Sciolto il consiglio comunale di Rosarno

Nominato commissario il Prefetto Antonio Reppucci

0
93
Il comune di Rosarno
Il comune di Rosarno

In data odierna il Prefetto Massimo Mariani ha disposto la sospensione del Consiglio comunale di Rosarno.

Il provvedimento è stato adottato nelle more del perfezionamento della procedura di scioglimento dello stesso, avviata a seguito del verificarsi dell’ipotesi prevista dall’art. 141 c. 1 lett. b n. 3 del D.Lgs. 18 agosto 2000 n. 267 (TUEL), ossia dimissioni contestuali della metà più uno dei membri.

Con il medesimo decreto il dottor Antonio Reppucci, Prefetto in quiescenza, è stato nominato Commissario per la provvisoria amministrazione dell’Ente, con i poteri spettanti al Consiglio, alla Giunta ed al Sindaco.