HomeSanitàSanità, Occhiuto: «Domani la proroga del Decreto Calabria da parte del Governo»

Sanità, Occhiuto: «Domani la proroga del Decreto Calabria da parte del Governo»

Pubblicato il

«Penso che il Decreto Calabria verrà prorogato domani dal governo nazionale, almeno ho avuto assicurazioni in tal senso».

Lo ha detto il presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto, che è anche commissario ad acta per la sanità, rispondendo alle domande dei giornalisti a margine di una conferenza stampa nella sede della Cittadella regionale a Catanzaro.

«Questo – ha aggiunto Occhiuto – ci darà la possibilità di concludere la ricognizione del debito che spero di poter definire entro fine anno. Impedirà, inoltre, la decadenza dei commissari che potranno essere confermati o sostituiti; o altrimenti avremmo avuto un sistema sanitario senza commissari, visto che la loro durata è collegata alla durata del Decreto Calabria».

La proroga del Decreto Calabria a giudizio del presidente della Regione «soprattutto ci dà la possibilità di ottenere le risorse che spettano alla Calabria per effetto dell’approvazione del Programma operativo regionale che abbiamo mandato ai tavoli ministeriali già da qualche mese, ma che ancora non ci hanno restituito. Appena lo restituiranno, ci saranno 60 milioni in più per la Calabria. Come avete visto abbiamo già ottenuto altri 90 milioni semplicemente riconciliando i conti e chiudendo alcune delle annualità che non erano chiuse nella contabilità della sanità della Regione. Vorremmo chiuderne altre per avere altre risorse. Poi tutte queste risorse dovranno essere spese per rimettere in moto la sanità che purtroppo in Calabria è ferma».

«C’è bisogno – ha detto ancora Occhiuto – di medici e personale sanitario. Stiamo provvedendo a velocizzare tutte le procedure di selezione, quindi il governo nazionale è assolutamente persuaso che in Calabria si sta facendo un buon lavoro per rifondare un sistema che era in macerie e che ha bisogno di grandi sforzi da parte del governo regionale e nazionale perché si possa ricostruire».

Ultimi Articoli

Incendio Poly2Oil, il Pd Palmi critico nei confronti di Furgiuele

«Strumentale e sterile la nota stampa con cui si tenta di mettere in cattiva luce la gestione dell'emergenza da parte del sindaco»

Comitato di gestione Autorità portuale, Polimeni subentra a Guerrieri

La formalizzazione del nuovo desinato in rappresentanza del comune gioiese, in occasione della prossima riunione si terrà il prossimo 31 luglio

Il PCI di Polistena punta sulla giovane Scali

Mariacatena Scali è la nuova segretaria della sezione “Gramsci” del Partito Comunista Italiano di...

Incendio Poly2Oil, Ranuccio: «L’interrogazione di Furgiuele è frutto di strumentalizzazione politica»

Il sindaco di Palmi difende le scelte fatte nella fase dell'emergenza post incendio, coerenti con il Piano di protezione civile della città

Tripodi: «Occhiuto ha escluso l’ospedale di Polistena dai piani di finanziamento»

Il primo cittadino: «Un'inaccettabile "taglia e cuci" su misura»

Sanità, Tripodi incalza Occhiuto: “Battaglia che merita di essere combattuta ancora”

Riformulazione del DCA 78, mantenimento del presidio ospedaliero con implementazione delle 70 unità mancanti...

L’ANPI provinciale alla manifestazione Sanità chiama

L’ANPI, Comitato Provinciale di Reggio Calabria, aderisce e partecipa alla manifestazione “Sanità Chiama” organizzata...