Rosarno: sequestrato un edificio nei pressi del parco archeologico

0
613
Via della Pace

CarabinieriROSARNO – I carabinieri hanno sequestrato un edificio nei pressi del parco archeologico di Rosarno. La struttura, secondo gli inquirenti sarebbe sorta senza le autorizzazioni necessarie per la zona, sottoposta a vincolo archeologico.

I militari di Rosarno, coordinati dal capitano della Compagnia di Gioia Tauro Francesco Cinnirella, hanno effettuato il sequestro al termine di un’indagine avviata nel mese di aprile.

Il provvedimento di sequestro preventivo riguarda anche il negozio di fiori, di cui è titolare G.A.F., 48 anni, situato al piano terra dello stabile.

Il provvedimento di sequestro preventivo urgente dell’edificio è stato disposto dall’ufficio del Gip della Procura di Palmi.