Rizziconi, il sindaco scrive a Falcomatà: «Strade dissestate e pericolose, si intervenga al più presto»

Ennesima richiesta del primo cittadino rizziconese, preoccupato per le condizioni delle arterie metropolitane che attraversano il suo comune

0
390

Il sindaco di Rizziconi Alessandro Giovinazzo ha scritto, questa mattina, al sindaco Metropolitano Giuseppe Falcomatà e al Responsabile del settore viabilità della Città Metropolitana, segnalando per l’ennesima volta le pessime condizioni del manto stradale delle strade metropolitane che attraversano il territorio rizziconese, nonché ponendo la questione degli sfalci lungo le medesime e la necessità di svuotare e ripulire i canali di convogliamento acque di competenza della metrocity.

Nella lettera vengono richiesti interventi immediati a tutela della sicurezza dei cittadini rizziconesi ma anche di tutti gli altri che transitano lungo tali strade.

«Più volte ho segnalato le gravi nevralgie presenti sulle strade metropolitane – scrive il sindaco Giovinazzo – Capisco che se Rizziconi piange gli altri Comuni non ridono, ma ormai si è arrivati a una situazione che mette a serio rischio chi percorre tali strade. Bisogna intervenire rapidamente anche in merito agli sfalci. Arbusti e canneti restringono pericolosamente la carreggiata e in curva limitano pericolosamente la visibilità. Senza dimenticare la necessaria pulizia dei canali di convoglio acque lasciati in uno stato di totale abbandono e che a ogni pioggia provocano ormai tracimazioni che danneggiano ulteriormente le strade che costeggiano».