HomeCronacaRissa al campo migranti: arrestati altri due ragazzi

Rissa al campo migranti: arrestati altri due ragazzi

Pubblicato il

Bara Adama

SAN FERDINANDO – A poche ore dall‘omicidio di Ohpofo Aonrews, i carabinieri della Compagnia di Gioia Tauro, guidati dal comandante Francesco Cinnirella, sono riusciti a ricostruire in maniera precisa ciò che è accaduto ieri al campo migranti e hanno arrestato altre due persone, oltre al 27enne Bara Adama, responsabile dell’omicidio e da ieri piantonato all’ospedale di Polistena.

Si tratta di Awua Ben Jamin, ghanese di 25 anni e di Jerry Joseph, liberiano di 30, entrambi domiciliati a Rosarno. I due sono accusati di rissa aggravata.

Jerry Joseph

Aonrews è morto a causa di una lacerazione al polmone, provocata dalla coltellata ricevuta durante la rissa da Adama che avrebbe a sua volta reagito dopo aver preso un violento colpo in testa.

Non si conoscono le motivazioni che nel pomeriggio di ieri hanno fatto scattare la rissa.

I due ragazzi sono stati portati in ambulanza a Polistena. Le condizioni di Aonrews erano però disperate mentre Adama, se la caverà i cinque giorni. Ha il naso fratturato, una ferita alla mano e una in testa.

Awua Ben Jamin

I carabinieri hanno immediatamente sequestrato l’arma del delitto e nella notte hanno ricostruito l’intera vicenda, scoprendo il coinvolgimento nella rissa degli altri due ragazzi che sono stati individuati e arrestati.

Lucio Rodinò

Ultimi Articoli

Il comune di S.Ferdinando entra in Fondazione Mask per favorire l’occupazione giovanile

Gaetano: «Vogliamo offrire grandi opportunità alle generazioni più piccole che faticano a entrare nel mondo del lavoro»

Per “Teatro chiama terra”, di scena a Polistena Le gratitudini di Delphine de Vigan

L'opera, adattamento dell'omonimo romanzo, rientra tra gli eventi promossi dal centro di sperimentazione Dracma

Erasmus+ conferma la dimensione europea del “Pizi” di Palmi

L'Istituto già al lavoro per i prossimi progetti di mobilità internazionale che coinvolgeranno studenti e docenti fino al 2027

L’8 marzo a Palmi tra iniziative itineranti e dialoghi d’arte al femminile

Diversi gli appuntamenti promossi dall'assessorato alle politiche sociali

Maxi sequestro di armi e droga nella Locride

L’arsenale e la droga erano in parte nascosti all’interno di un’intercapedine creata ad hoc nel sottotetto di un’abitazione

Intimidazione a Monsignor Nostro, la solidarietà del Gruppo Goel

«Certi dell'intervento fattivo delle forze dell'ordine»

La Polizia locale di Palmi in campo per il contrasto al gioco d’azzardo: sanzioni per 30mila euro

Dai controlli sono emerse diverse violazioni da parte dei gestori delle sale e dei distributori dei giochi