HomeAltre NotizieRiparte la protesta dei lavoratori di Piana Ambiente

Riparte la protesta dei lavoratori di Piana Ambiente

Pubblicato il

GIOIA TAURO – E’ ripartita la protesta tra i lavoratori di Piana Ambiente che da questa mattina hanno formato un presidio permanente davanti all’inceneritore di contrada Cicerna a Gioia Tauro.

La protesta era stata annunciata venerdì sera al termine dell’assemblea dei sindaci della Piana a cui hanno partecipato gli assessori regionali Franco Pugliano e Antonio Caridi.

Pensavano di ottenere impegni concreti sul pagamento degli stipendi ( non vengono pagati da mesi) e sul loro futuro professionale. I sindaci hanno invece deciso di creare una delegazione che possa partecipare a un tavolo tecnico che dovrebbe tenersi a livello regionale e di attivarsi per spingere i comuni a pagare quanto dovuto ai lavoratori in sostituzione di Piana Ambiente.

I 105 lavoratori vogliono garanzie per il futuro, chiedono di sapere quali siano i comuni interessati a creare un nuova realtà che si occupi della raccolta dei rifiuti e soprattutto pretendono che vengano pagati gli stipendi arretrati.

La protesta al momento è pacifica, i lavoratori non hanno effettuato alcun blocco ma hanno già annunciato che se a breve non ci saranno novità positive, bloccheranno l’ingresso all’inceneritore, impedendo a tutti i camion di scaricare i rifiuti.

Lucio Rodinò

Ultimi Articoli

Gioia Tauro, denunciati 5 minori per bullismo

La giovane vittima ha raccontato ai poliziotti i gravi episodi di violenza fisica e verbale subiti quotidianamente

Taurianova: aperto il cantiere per la scuola dell’Infanzia con fondi Pnrr. Biasi: «Cultura, istruzione e innovazione pilastri fondamentali»

L’assessore Crea: «Nuovi servizi per le giovani coppie che scelgono la nostra città»

Palmi, frana un tratto di strada longo la Provinciale Macello. Ranuccio: «Deviato abusivamente il deflusso delle acque piovane»

Nuovo cedimento nella notte scorsa dopo lo smottamento avvenuto tra domenica e lunedì. In corso accertamenti col drone

Operazione “Perseverant”, il Garante della Salute ringrazia il padre che ha denunciato

Esprimo particolare apprezzamento per l’operazione “Perseverant” coordinata dal Procuratore Emanuele Crescenti e dal Sostituto...

Taurianova, in arrivo fondi Pnrr per aderire alla Piattaforma digitale nazionale

L’assessore Monteleone: «Maggiore sicurezza nel trattamento dei dati significa migliorare trasparenza nella gestione dei fondi e democrazia dei cittadini»

Nesci (Fdi) su accordo di coesione: «La Calabria viaggi spedita verso le riforme che la rendono competitiva»

L'eurodeputato di Fratelli d'Italia commenta la firma di questa mattina al porto di Gioia Tauro, alla presenza del presidente del Consiglio

Consegnata la Jeep Renegade messa in palio da Coop Master 3.0 con il concorso “Insegui i tuoi premi”

Grande entusiasmo per la vincita del premio finale del concorso organizzato dalla rete di supermercati COOP Master 3.0 della Calabria