Programma “Mangiaplastica”: i Comuni interessati possono presentare la domanda per la nuova annualità

C'è tempo fino al 31 marzo per avanzare l'istanza sul sulla piattaforma del Ministero dell'Ambiente

0
249

Solo qualche giorno fa è stata pubblicata la graduatoria regionale con l’elenco dei Comuni ammessi al finanziamento per l’avvio del programma “Mangiaplastica”, un’azione tutta green che punta a incentivare la raccolta differenziata favorendo il riciclo dei materiali.

Il programma è di tipo sperimentale e prevede la possibilità di acquistare degli eco compattatori, macchine per la raccolta differenziata di bottiglie in PET, in grado di riconoscere e selezionare la plastica.

I Comuni della Piana che hanno beneficato degli incentivi per l’acquisto di eco compattatori sono Polistena e Seminara, due su trentatré.

Ma è possibile partecipare all’iniziativa del Ministero dell’Ambiente presentando istanza sul sito www.minambiente.it entro il 31 marzo 2022.

I Comuni ammessi al beneficio dovranno impegnarsi a mantenere in uso gli eco compattatori per almeno tre anni dal momento dell’attivazione e a fornire al Ministero della transizione ecologica, su base annuale e per almeno tre anni, le informazioni utili a verificare l’efficacia e la sostenibilita’ del programma sperimentale in oggetto.

Le istanze finalizzate all’ottenimento del contributo sono presentate al Ministero della transizione ecologica per il tramite dell’apposita piattaforma presente sul sito www.minambiente.it e nel rispetto dei seguenti termini: