Programma “Mangiaplastica”, finanziati anche i comuni di Seminara e Polistena

Melicchio (M5S): «Finalmente i fondi del PNRR iniziano ad incidere sulla realtà, portando avanti buone pratiche anche nei centri calabresi»

0
189

Ci sono anche i comuni di Polistena e Seminara tra i centri che hanno ottenuto i finanziamenti all’interno del programma “Mangiaplastica”, nato per incentivare l’acquisto e l’installazione di eco compattatori in grado di selezionare le bottiglie in plastica, ridurne il volume e riciclarle.

“Mangiaplastica” è un programma nazionale da 27 milioni di euro; bel 68 i comuni calabresi che beneficeranno degli effetti dell’eco-compattatore, e tra questi i due comuni pianigiani Seminara e Polistena, a cui sono stati assegnati 27mila 450 euro ciascuno.

«Finalmente i fondi del PNRR iniziano ad incidere sulla realtà, portando avanti buone pratiche anche nei Comuni calabresi» ha dichiarato in una nota stampa il deputato del Movimento 5 Stelle, Alessandro Melicchio.

Gli altri comuni della provincia di Reggio Calabria, ammessi al finanziamento, sono: Roccella Ionica (27.450,00 euro), Gioiosa Ionica (RC 30.000,00 euro), Mammola (RC 28.914,00 euro) e Bovalino (RC 27.900,00 euro).