HomeAltre NotiziePiana Ambiente: Sciarrone in difesa dei lavoratori

Piana Ambiente: Sciarrone in difesa dei lavoratori

Pubblicato il

Rocco Sciarrone
GIOIA TAURO – “Che fine faranno gli operai di Piana Ambiente?”. É questa la domanda che si pone il consigliere provinciale Rocco Sciarrone diramando una nota nella quale si preoccupa del precario futuro dei lavoratori in questione.

“Vorrei ricordare, a chi pensa sia ormai cosa “congelata”, – scrive il consigliere – che in Calabria la temperatura è sempre molto alta, anche in pieno inverno, figuriamoci al principio. E’ invece altissima, – prosegue – la temperatura, nei cuori e nelle menti di quegli operai che ancora oggi non sanno che destino avranno, che fine farà il loro posto di lavoro, che futuro avranno i loro figli”.

Si chiede inoltre “che fine abbiano fatto i buoni propositi di molti sindaci”, continuando poi ringraziando “coloro i quali si stanno adoperando per trovare una soluzione al difficile problema”.

“Eh si, perchè purtroppo dobbiamo ancora parlare di problema Piana Ambiente, di problema rifiuti. – scrive Sciarrone – Almeno fino a quando non riusciremo a far decollare la raccolta differenziata. Allora potremo parlare di immondizia come risorsa. La Provincia di Reggio Calabria ha messo in campo tutti i mezzi a disposizione per raggiungere traguardi importanti nel servizio di raccolta e valorizzazione dei rifiuti, mettendo a disposizione dei comuni, che intenderanno consorziarsi, la collaborazione degli appositi uffici provinciali, incentivi economici e aiuti importanti per la costruzione delle isole ecologiche”.

E con un pizzico di provocazione il consigliere conclude restando “In attesa della totale risoluzione del problema, sperando che questo appello raggiunga le orecchie dei peggior sordi, ovvero quelli che non vogliono sentire!”.

Eva Saltalamacchia

Ultimi Articoli

Ossama Benkhalqui: da Gioia Tauro a X Factor, il viaggio di un giovane talento

Ex giocatore della squadra di calcio della città, oggi sogna di diventare un cantante di successo. Intervista al 19enne marocchino che si ispira aò rapper napoletano Geolier

Rosarno, oggi l’inaugurazione di “Villa Santelli” sorta su un bene confiscato

L'immobile è appartenuto alla famiglia Cacciola; UniReggio l'ha trasformato in un polo di servizi per la comunità

Inaugurato a Taurianova il Borgo sociale per i migranti

La struttura supera il ghetto di contrada Russo. Ieri il taglio del nastro alla presenza del prefetto Clara Vaccaro e del sindaco Roy Biasi

Sabato a Taurianova la presentazione del libro “Il riflesso degli Eroi” del Generale Rispoli e del Capitano Catizone

L'iniziativa rientra tra le manifestazioni proposte per l'evento Capitale del Libro 2024

Libertà e regole tra musica e diritto secondo Sabino Cassese

Il professore è intervenuto da remoto al Festival Nazionale che si è svolto a Palmi

Come regolare lo smartphone per salvaguardare gli occhi

Lo smartphone è il dispositivo elettronico più utilizzato in assoluto, il quale è posseduto...

141 milioni per il definitivo dell’ospedale della Piana. Mattiani: «Grazie a Occhiuto per il lavoro incessante»

Un decreto del commissario ad acta stanza un'importante somma da destinare all'opera attesa da più di un decennio