HomePoliticaPer Amato nuovi interventi immediati, dopo il vertice con il consigliere Papalia

Per Amato nuovi interventi immediati, dopo il vertice con il consigliere Papalia

Pubblicato il

Nuovi lavori pubblici da eseguire nelle frazioni e nelle contrade sono al centro di una serie di riunioni operative che il sindaco Roy Biasi ha avviato oggi. Il primo focus ha riguardato la condizione di Amato, dettagliata dal consigliere comunale Vincenzo Papalia nel corso di un incontro a cui hanno partecipato anche il vicesindaco Antonino Caridi e gli assessori Maria Fedele e Angela Crea. Recepita l’illustrazione delle problematiche più urgenti, il primo cittadino ha definito un metodo che tiene conto delle segnalazioni arrivate dalla cittadinanza della popolosa frazione, inserendole nell’indirizzo amministrativo più ampio da tempo avviato dagli Uffici.

Il sindaco ha distinto quindi l’ampia programmazione delle cose da fare e il pronto intervento immediato rispetto alla pulizia straordinaria lungo i marciapiedi ma anche per liberare le caditoie e le griglie della raccolta delle acque piovane, come pure per una chiamata delle società private e consortili alle loro responsabilità dopo che hanno eseguito dei lavori per i sottoservizi – intaccando l’asfalto – oppure hanno provveduto a lavori di manutenzione lungo la rete fognaria che devono essere completati.

Per quanto riguarda la verifica della pianificazione di medio periodo, il sindaco ha sollecitato gli Uffici per arrivare ad un rapido adeguamento dei computi economici progettuali rispetto al nuovo tariffario regionale prezzi – nella gara d’appalto da indire per la sistemazione delle strade di diverse zone della città, tra cui Amato – mentre è stato deciso di inserire nella futura programmazione per cui si è dato mandato la realizzazione di nuovi marciapiedi, il prolungamento della pubblica illuminazione lungo corso Europa – in particolare nella zona dove insiste il Centro sportivo – e la creazione di un parco giochi nel plesso scolastico.

«In una città policentrica come Taurianova – commenta il sindaco Biasi – la valutazione e il recepimento di quelle che sono le istanze provenienti dalle varie comunità sostanziano per noi da sempre un metodo amministrativo che ha nell’ascolto e nell’azione due pilastri imprescindibili, due binari democratici e operativi che camminano  di pari passo. Per questo, oltre a ringraziare il consigliere Papalia per il ruolo di antenna sul territorio che continua ad avere, abbiamo contrassegnato la ripartenza autunnale con questa nuova campagna di ascolto che già la prossima settimana ci porterà ad approfondire le questioni che riguardano San Martino, e a seguire il resto di quelle che per noi non sono state mai considerate periferie nella nostra splendida campagna, bensì un motore dinamico che ci serve a ridurre a unità la nostra programmazione del decoro urbano e della manutenzione piccola e grande del territorio».

Ultimi Articoli

Candidati, per favore, la politica e i contenuti.

Nella frenesia delle campagne elettorali, emerge spesso una triste realtà: la politica si trasforma...

Mancato confronto Russo-Scarcella, il chiarimento della nostra testata

«Il nostro giornale avrebbe voluto offrire alla città un momento di riflessione in vista del ballottaggio, e ha fatto di tutto per permettere alle due candidate di dialogare pubblicamente, ma purtroppo non per motivi imputabili alla redazione del giornale, non è stato possibile organizzare il dibattito»

Campagna “Maturità al sicuro” della Polizia e Skuola.net per contrastare le fake news sull’esame di Stato

Passano gli anni ma, per gli studenti che si apprestano a sostenere la Maturità,...

Nasce Agorà deliese, il sindaco Falcomatà ringrazia i promotori: «Segno di un territorio vitale e socialmente ricco di iniziative»

Nel corso dell'incontro, alla presenza del Sindaco metropolitano e del Dirigente del Settore Viabilità Lorenzo Benestare, è stato chiarito l'iter relativo alla realizzazione della strada di collegamento tra lo svincolo autostradale di Gioia Tauro ed il borgo di Delianuova

Candidati, per favore, la politica e i contenuti.

Nella frenesia delle campagne elettorali, emerge spesso una triste realtà: la politica si trasforma...

Mancato confronto Russo-Scarcella, il chiarimento della nostra testata

«Il nostro giornale avrebbe voluto offrire alla città un momento di riflessione in vista del ballottaggio, e ha fatto di tutto per permettere alle due candidate di dialogare pubblicamente, ma purtroppo non per motivi imputabili alla redazione del giornale, non è stato possibile organizzare il dibattito»

Nasce Agorà deliese, il sindaco Falcomatà ringrazia i promotori: «Segno di un territorio vitale e socialmente ricco di iniziative»

Nel corso dell'incontro, alla presenza del Sindaco metropolitano e del Dirigente del Settore Viabilità Lorenzo Benestare, è stato chiarito l'iter relativo alla realizzazione della strada di collegamento tra lo svincolo autostradale di Gioia Tauro ed il borgo di Delianuova