HomeSportPalmese show sul campo del Roccella: altro 3-0 dell’Ultracentenaria

Palmese show sul campo del Roccella: altro 3-0 dell’Ultracentenaria

Pubblicato il

di Antonino Casadonte – La Palmese di mister Crucitti sbanca il “Ninetto Muscolo” di Roccella con un netto 3-0, portandosi così a una sola lunghezza dalla Vigor Lamezia capolista, bloccata sullo 0-0 nell’ostica trasferta contro il San Giorgio.

Una vittoria fondamentale, di squadra, in uno scontro tra due nobili decadute del calcio calabrese, che fino a pochi anni fa lottavano stabilmente nel campionato di Serie D. I neroverdi hanno fatto valere la loro superiorità tecnica e il risultato non è mai stato in discussione. Infatti, già al primo minuto, a mettere le cose in chiaro ci pensa Infusino, che sta vivendo un periodo di forma straordinario e che dopo uno splendido assist di Sapone, riesce a battere il portiere ospite Perez e portare avanti i suoi.

Il Roccella non trova lo spunto per pareggiare e la Palmese continua a imporre il proprio gioco, creando almeno due buone occasioni con Militano e Infusino. E alla fine primo tempo, la squadra pianigiana viene premiata col gol del 2-0. Ancora una volta a colpire è Infusino, che dopo una bella giocata nell’area del Roccella, riesce a siglare la rete che probabilmente chiude il match. L’esterno offensivo della Palmese si sta rivelando bomber a sorpresa, dato che con questa rete ha raggiunto quota 7 reti in campionato.

Dopo un’ottima prima frazione di gioco, la Palmese nella ripresa riesce ad evitare rischi e si difende bene, anche grazie all’esperienza portata da Taverniti, nel giorno del suo ritorno con la maglia neroverde. Il forte centrale difensivo, infatti, aveva già fatto le fortune della retroguardia della Palmese diversi anni fa, ai tempi della Serie D. Dopo una serie di occasioni, una per gli ospiti con Villareal e una per i padroni di casa con l’ottimo diagonale di Sorgiovanni, che finisce di poco a lato della porta difesa da Russo, la squadra di mister Crucitti affonda il Roccella con la rete del definitivo 3-0.

A pochi minuti dalla fine, ci pensa Sapone con bel tocco che scavalca Perez a siglare il colpo del k.o. Con questa grande vittoria, l’”Ultracentenaria” si avvicina sempre più alla vetta della classifica del girone B di Promozione e scaccia via i fantasmi dell’ultimo periodo, sia a livello di campo che a livello societario, con quest’ultimi che per fortuna non hanno influito sulla squadra, sempre focalizzata sull’obiettivo principale della stagione, ossia la promozione in Eccellenza.

Ultimi Articoli

Gioia Tauro, denunciati 5 minori per bullismo

La giovane vittima ha raccontato ai poliziotti i gravi episodi di violenza fisica e verbale subiti quotidianamente

Taurianova: aperto il cantiere per la scuola dell’Infanzia con fondi Pnrr. Biasi: «Cultura, istruzione e innovazione pilastri fondamentali»

L’assessore Crea: «Nuovi servizi per le giovani coppie che scelgono la nostra città»

Palmi, frana un tratto di strada longo la Provinciale Macello. Ranuccio: «Deviato abusivamente il deflusso delle acque piovane»

Nuovo cedimento nella notte scorsa dopo lo smottamento avvenuto tra domenica e lunedì. In corso accertamenti col drone

Operazione “Perseverant”, il Garante della Salute ringrazia il padre che ha denunciato

Esprimo particolare apprezzamento per l’operazione “Perseverant” coordinata dal Procuratore Emanuele Crescenti e dal Sostituto...

Palmese, due legni e un solo punto sul campo del Rende: al “Lorenzon” finisce 1-1

In una partita sfortunata i neroverdi realizzano 1 solo punto che sta davvero stretto

Ancora tre punti per la Omi-fer Palmi

Vittoria per 3 a 1 i palmesi superano in casa gli avversari del Casarano

La sezione reggina dell’Associazione Italiana Arbitri compie 90 anni, Versace: «Una famiglia e una vera e propria scuola di vita»

Il vicesindaco della Città metropolitana, insieme al delegato allo Sport Giovanni Latella, ha preso parte alla cerimonia che celebra il 90esimo anno dalla fondazione dell'Aia Reggio Calabria