HomeSportPalmese profondo rosso: al Lopresti il Praia-Tortora si impone per 2-0

Palmese profondo rosso: al Lopresti il Praia-Tortora si impone per 2-0

Pubblicato il

Di Antonino Casadonte – Una sconfitta pesantissima che fa scattare l’allarme in casa Palmese.

I neroverdi di mister Crucitti, infatti, crollano in casa 2-0 contro il Praia Tortora e adesso devono guardarsi alle spalle, dato che la classifica di Eccellenza si fa sempre più corta e preoccupante.

L’ ”Ultracentenaria”, col brutto ko di domenica, si trova a un solo punto dalla zona playout e i tifosi chiedono a gran voce un intervento sul mercato da parte di patron Francesco Sergi.

Il match del “Lopresti” ha comunque visto una Palmese viva, che ha forse peccato di esperienza.

Al minuto 15 la prima occasione è di marca neroverde, con Rajchenberg che calcia forte ma trova la pronta risposta di Piccioni. Poco dopo, ci riprova il centrocampista, ma la sua splendida rovesciata da fuori area termina sul fondo. Primo tempo che si chiude a reti bianche e con un bassissimo tasso di emozioni. Nella ripresa si svegliano anche gli ospiti, con la conclusione di Petrone che però non impensierisce Zampaglione.

Poi, alla metà del secondo tempo, l’episodio che svolta la gara: Giovinazzi già ammonito interviene in maniera maldestra, per l’arbitro Filippi di Rossano non ci sono dubbi, doppio giallo e rosso.

La Palmese rimane in dieci e si spegne completamente. Non bastano le iniziative di Militano e Pasini, perché al minuto 80 il Praia Tortora trova il gol del vantaggio. Gran cross dalla destra sul quale si avventa Ferracci, che con un tiro al volo fulmina l’estremo difensore neroverde e scatena la festa dei suoi. E nel giro di 60 secondi, addirittura gli ospiti raddoppiano. Contropiede straordinario da sinistra a destra, pallone che arriva a Puoli, che dall’angolo dell’area fa partire un destro imprendibile. 2-0 e partita in ghiaccio.

Al termine del match, gioisce il Praia Tortora, mentre per i padroni di casa è notte fonda. Adesso cresce la paura e serve reagire immediatamente per scacciare i fantasmi e tornare nelle posizioni alte della classifica, visto che la zona playoff rimane comunque a sole quattro lunghezze.

La prossima partita per la Palmese è già decisiva, visto che i neroverdi saranno di scena in trasferta contro lo Scalea, a un solo punto di distanza e col rischio di venire risucchiati nel baratro dei playout.

Ultimi Articoli

Ue, Denis Nesci: «La scelta su Von Der Leyen coerente con il risultato del 9 giugno»

L'europarlamentare di Fdi: «Il nostro paese è un interlocutore imprescindibile e necessario in ambito europeo»

Applausi per “Vurrìa” al teatro Manfroce di Palmi

L'opera è stata scritta dall'attore cosentino Matteo Lombardo

Dalla Calabria alla Francia per una grande “festa italiana”

Una grande “festa italiana” ha ospitato gli stand di vere e proprie eccellenze del settore enogastronomico italiano, con la Calabria tra i protagonisti

Taurianova, Biasi: «Tolleranza zero contro i furti d’acqua»

Il sindaco avvisa i cittadini che sono iniziati controlli a tappeto in tutto il territorio per risalire a eventuali allacci irregolari

Da Villa A Messina sul “filo”. Iniziata la traversata di Jaan

Una fettuccia di 2 cm stesa sullo stretto per una traversata leggendaria

Volley, la Jolly Cinquefrondi si affida a mister Albanese

La Pallavolo Jolly Cinquefrondi ha sciolto le riserve individuando in mister Salvatore Albanese l’allenatore...

Pallacanestro Palmi vince il Torneo Primavera Under 15M Fip

Un finale di stagione ricco di soddisfazioni per la Pallacanestro Palmi ASD, che dopo tanti anni torna alla vittoria in un torneo giovanile Fip.