Nomina Agostinelli, il plauso di Antonio Billari

Il consigliere regionale: «Da commissario ha già dimostrato il suo valore»

0
124
Andrea Agostinelli
Andrea Agostinelli

La nomina dell’ammiraglio Andrea Agostinelli alla guida dell’Autorità di Sistema portuale dei Mari Tirreno Meridionale e Ionio è un’ottima notizia per la Calabria e per l’intero sistema portuale nazionale.

Bene ha fatto il ministro Giovannini a concludere la procedura che ha finalmente consentito di superare la fase commissariale in modo da consentire al nuovo presidente di operare in maniera organica per favorire il rilancio del porto di Gioia Tauro e dei porti di Palmi, Crotone, Corigliano e Vibo.

Andrea Agostinelli, da commissario ha dimostrato il proprio valore quando, con decisioni molto coraggiose, ha permesso allo scalo gioiese di superare lo stallo che aveva portato a una crisi profonda con anni e anni di cassa integrazione per i lavoratori.

Insieme alle altre istituzioni e in sinergia con le forze sindacali è necessario adesso trovare soluzioni efficaci non solo per garantire ai portuali confluiti nell’Agenzia, continuità lavorativa in grado di generare un reddito adeguato, ma anche per creare nuova occupazione e quindi posti di lavoro anche per i più giovani.

Il porto di Gioia Tauro è la locomotiva del sistema portuale, ma è necessario continuare a lavorare per rafforzare anche tutte le altre infrastrutture dell’Autorità, a partire da Taureana di Palmi che dal punto di vista turistico ha un potenziale che deve essere ulteriormente sviluppato.

Antonio Billari
Capogruppo Democratici Progressisti – Calabria