Melicuccà, dopo le elezioni ecco il nuovo Consiglio comunale

Sono 10 i seggi in Comune, 7 di questi vanno alla maggioranza. Resta fuori il presidente del consiglio provinciale Antonio Eroi

0
629
Melicuccà
Una veduta di Melicuccà

Accertata la vittoria di Emanuele Oliveri, sindaco per la terza volta a Melicuccà, inizia la fase di composizione del nuovo Consiglio comunale.

Dieci i seggi previsti, di cui 7 alla maggioranza e 3 alle opposizioni. In maggioranza rientrano dunque tutti i candidati della lista “Progetto in Comune” a sostegno di Oliveri. Si tratta di Vincenzo Oliveri (83 voti), Vittorio Lupini (80 voti), Mariateresa Carbone (52 voti), Maria Concetta Calogero (46 voti), Sebastiano Toscano (42 voti), Rocco Catanesi (29 voti) e Giuseppe Veltri (19 voti).

In minoranza invece, due seggi spettano alla lista civica “Sveglia” che sosteneva il candidato a sindaco Luigi Florio; insieme allo stesso Florio, entra il consiglio il candidato Giuseppe Leuzzi, a cui Melicuccà ha accordato 35 voti.

E sarà tra i banchi della minoranza anche Giovanni Antonio Cammareri, candidato sindaco della lista “L’Alternativa”. Nella sua lista era candidato il presidente del consiglio provinciale Antonio Eroi, che ha avuto solo 7 preferenze e resta pertanto fuori dall’assise.

Ricordiamo che Melicuccà è stato il centro della Piana più piccolo in cui ieri si è votato (1001 abitanti), e che ha votato il 43,7% degli aventi diritto di voto.