HomeLavoroContinua a oltranza lo sciopero alla Lirosi

Continua a oltranza lo sciopero alla Lirosi

Pubblicato il

GIOIA TAURO – Prosegue a oltranza lo sciopero dei dipendenti della Lirosi. Demoralizzati gli autisti sempre presenti al terminal della Nazionale 111, si sono detti sfiduciati e indignati di fronte a tanta indisponibilità da parte di chi di dovere.

Gli autobus occupano adesso solo parte della carreggiata, in modo da garantire il passaggio quantomeno alternato della auto. Ma non si tratta di una resa, tutt’altro. La protesta continua, seppur in maniera pacifica.

E sono sempre le stesse le richieste avanzate: la trasformazione dei contratti part-time in full-time, la riorganizzazione dei servizi e la sostituzione dei mezzi obsoleti.

Supportati dal segretario regionale Faisa Cisal Pasquale Mungari, gli scioperanti continuano dunque nella speranza di un qualsiasi risultato, di un solo cenno che li allontani dall’indifferenza che al momento pare li avvolga.

Eva Saltalamacchia

Ultimi Articoli

Elezioni a Gioia Tauro: le dichiarazioni di Schiavone sull’apparentamento

Ad ormai una settimana dal voto, Rosario Schiavone rilascia una dichiarazione. Riportiamo fedelmente le...

Campionato mondale Para Standing Tennis, tra i partecipanti anche un palmese

Si tratta di Rocco Brando, 49 anni, che prenderà parte alla competizione che si svolgerà a Grugliasco dal 20 al 23 giugno

Autorità portuale, Pasquale Faraone nominato segretario generale

Il dirigente subentra ad Alessandro Guerri che ha lasciato l'incarico ricoperto dallo scorso gennaio

Il premio “Stefano Viola“ a Davide Possanzini: l’accoglienza di Falcomatà

Il sindaco: «Eroe di una Reggina da serie A, ci ricorda chi siamo stati e chi vogliamo tornare a essere»

Sciopero lavoratori Decathlon a Gioia Tauro, la Cgil: «Lanciato un segnale forte»

I segretari Valentino e Romano fanno sapere che continueranno a sostenere i dipendenti nell'affermazione dei diritti fino a quando le aziende non cambieranno atteggiamento

Lavoratori Decathlon in sciopero questa mattina: «Vogliamo condizioni migliori»

Il sit in di protesta si svolgerà davanti al punto vendita di Gioia Tauro dalle 10e30 alle 11e30

Agostinelli a Roma promuove il porto di Gioia Tauro: «È l’alfiere della portualità italiana»

l presidente dell’Autorità di sistema portuale dei mari Tirreno meridionale e Ionio ha partecipato al convegno intitolato “Mediterraneo e nuove sfide – Storia, cultura e sviluppo”