HomeCronacaLa Polizia arresta l'autore dell'esplosione al sexy shop di Gioia Tauro

La Polizia arresta l’autore dell’esplosione al sexy shop di Gioia Tauro

Pubblicato il

Gli agenti del commissariato di Gioia Tauro, diretti da Angelo Morabito, hanno arrestato ieri pomeriggio il 26enne Salvatore Infantino. L’uomo, secondo gli inquirenti avrebbe piazzato una bomba davanti al sexy shop di via Regina Elena a Gioia Tauro. E’ accusato di porto e detenzione illegale di ordigno esplosivo e danneggiamento aggravato.

Infantino, già noto alle forze di Polizia, è stato individuato attraverso le immagini estrapolate dalle apparecchiature di video sorveglianza installate nel centro cittadino.
La bomba al sexy shop di via Regina Elena scoppiò la notte del 28 aprile scorso. L’esplosione distrusse l’attività e rese inagibile lo stabile.
Lucio Rodinò

Ultimi Articoli

L’OmiFer Palmi regola anche Roma al PalaSurace che si candida a fortino inespugnabile

La partita si è conclusa 24-21 per la squadra di coach Radici

Rende, Ikea annuncia l’apertura del primo “Plan&Order Point”

Il punto vendita aprirà nei prossimi mesi nel Centro Commerciale Metropolis

La Palmese gioca a tennis contro l’Africo: clamoroso 6-0 al “Lopresti”

Una vittoria schiacciante per la Palmese di mister Crucitti

Nascondeva droga nel cambio dell’auto: un arresto nel Vibonese

Rinvenute anche armi e munizioni nell'abitazione dell'indagato

Nascondeva droga nel cambio dell’auto: un arresto nel Vibonese

Rinvenute anche armi e munizioni nell'abitazione dell'indagato

Concluso volo d’emergenza da Reggio Calabria a Roma per un 44enne in pericolo di vita

L'uomo si trovava all'ospedale di Melito Porto Salvo

Maltempo, prevista settimana di freddo e gelo. Locali nevicate fin sul mare

Le previsioni meteo di questa settimana in cui le temperature saranno sensibilmente al di sotto della media stagionale