HomeCronacaIn arrivo a Polistena 118 persone dall'Ucraina

In arrivo a Polistena 118 persone dall’Ucraina

Pubblicato il

Arriveranno a bordo di pullman venerdì prossimo a Polistena, nel Reggino, 118 profughi ucraini provenienti dalle martoriate città di Bucha e Irpin.

Il gruppo è composto da 10 accompagnatori e tutori e il resto da ragazzi di età compresa tra i 3 e i 18 anni. Il grido di aiuto è stato raccolto, attraverso un collega di Kiev, dall’avvocato calabrese Maria Isabella Celeste, vice presidente dell‘ordine degli avvocati di Messina, impegnata da anni anche nel campo del volontariato con i Paesi dell’Est e da sempre vicina a molte associazioni umanitarie e, in particolare, all’associazione Camminiamo Insieme di Palmi, diretta dall’avvocato Maria Calogero. L’accoglienza dei profughi è stata possibile anche grazie alla collaborazione di padre Giovanni Amante, parroco della chiesa ortodossa di San Giacomo Maggiore di Messina.

I profughi troveranno accoglienza, anche grazie alla disponibilità del sindaco di Polistena, Michele Tripodi, nei locali della comunità Luigi Monti, guidata da Fratello Stefano Caria e da Rita Gerace.

Il progetto di accoglienza si è potuto realizzare anche grazie alla collaborazione di Patrizia Surace, consigliere nazionale del comitato italiano per l’Unicef e per la vicinanza di tutti i soggetti istituzionali che non hanno fatto mancare la loro indispensabile collaborazione. «Un grazie dal profondo del cuore – dice Maria Isabella Celeste – va rivolto ai due benefattori siciliani, emigrati negli Usa, Tony Di Piazza e Joseph Ficalora, che negli Stati Uniti d’America guidano l’associazione Culturale Italiana di New York i quali hanno finanziato la missione e reso possibile la realizzazione di questo progetto umanitario tra Messina e la Calabria che ha coinvolto la chiesa cattolica, quella ortodossa creando un ponte ideale di solidarietà».

Ultimi Articoli

Maltempo, domani allerta meteo arancione sulla Calabria ionica

Previsti temporali e venti di burrasca

San Ferdinando, l’associazione Disìo dona 50 nuovi alberi al Comune per rendere ancora più verde la città

Nei giorni scorsi sono stati piantumati i 50 alberi donati dall’associazione culturale Disìo

Palmi, successo per la 26esima Giornata Nazionale della Colletta Alimentare

Anche AABAC tra le associazioni cittadine promotrici dell'iniziativa

Abusava da anni della figlia minorenne: un arresto nel Vibonese

La vittima delle violenze, poco dopo l'avvio delle indagini, è stata sottratta alla famiglia e collocata in una località protetta.

Maltempo, domani allerta meteo arancione sulla Calabria ionica

Previsti temporali e venti di burrasca

Abusava da anni della figlia minorenne: un arresto nel Vibonese

La vittima delle violenze, poco dopo l'avvio delle indagini, è stata sottratta alla famiglia e collocata in una località protetta.

Ritrovato a Gioia Tauro un autocompattatore rubato a Polistena – VIDEO

I carabinieri lo hanno individuato nel corso di un controllo; furto risale ad agosto, quando sono stati rubati due mezzi dall'isola ecologica