Gioia Tauro, trovato un borsone con due chili di cocaina

0
828

cocaina_a_gioiaGIOIA TAURO – Un borsone con due panetti di cocaina è stato ritrovato questa mattina dagli agenti della squadra di polizia giudiziaria, in contrada Lamia a Gioia Tauro, proprio a ridosso della recinzione che delimita l’area doganale da quella industriale.

Si tratta di circa due chili di sostanza stupefacente, nascosta tra le sterparglie e pronta per essere venduta.

La scoperta è stata fatta durante un servizio di  sicurezza delle infrastrutture portuali dello scalo gioiese disposte dal direttore della Sesta Zona Polizia di Frontiera di Napoli, Razzano, sotto le direttive del Dottore Vincenzo Sangiorgio Dirigente dell’Ufficio di Polizia di Frontiera Marittima di Gioia Tauro, la Squadra di Polizia Giudiziaria coordinata dal Sostituto Commissario  Rocco Simone collaborato dal Sovrintendente Giuseppe Ranieri.

Sono in corso ulteriori indagini finalizzate all’individuazione dei responsabili