Gioia: nuova intimidazione a De Masi

0
362

GIOIA TAURO – Oltre 40 colpi di Kalashnikov sono stati sparati a Gioia Tauro contro il capannone della Global Repairs, un’azienda del gruppo De Masi che si occupa di lavori di riparazione di manutenzione di mezzi portuali compresi container.

L’intimidazione è stata scoperta stamane dall’imprenditore De Masi che ha provveduto a presentare denuncia ai carabinieri. Già in passato il gruppo industriale De Masi è stato vittima di numerosi atti intimidatori.