HomeAltre NotizieGioia celebra il primo convegno territoriale dell'Auser

Gioia celebra il primo convegno territoriale dell’Auser

Pubblicato il

GIOIA TAURO – É iniziato rivolgendosi alle fasce più deboli, in particolar modo agli anziani, il primo congresso Auser del comprensorio della Piana di Gioia Tauro, che si é tenuto ieri pomeriggio nella sede gioiese della Cgil.

«Due milioni di pensionati, per fronteggiare la crisi, stanno rinunciando addirittura alle cure, alle medicine. – ha esordito il presidente regionale Auser Antonio Levato – Non dobbiamo delegare alla politica la cosa pubblica, dobbiamo invece partecipare a tutti i processi del territorio. Il nostro compito, – ha concluso – é assistere le fasce più deboli. Non regaliamo il volontariato al mondo cattolico. La nostra é una vocazione laica».

L’incontro, tenutosi a distanza di tre anni dall’istituzione dell’organismo territoriale, é stato moderato dalla giornalista e vicepresidente territoriale Auser Federica Legato, che ha subito passato la parola alla riconfermata presidente Mimma Sprizzi, entusiasta per le attività finora portate a termine. «Abbiamo il pallino della cultura – ha detto in uno dei passaggi della sua relazione – e per questo abbiamo organizzato tantissime iniziative. Il nostro compito è quello di garantire a tutti l’accesso ai diritti».

Di «sinergia tra il sindacato dei pensionati e Auser» ha invece parlato nel suo intervento Enzo Auddino, segretario Spi, seguito dai presidenti del circolo di Taurianova, Rosa Romeo, di Delianuova, Francesco Giorgi, Rino Moricca di San Pietro di Caridá e Francesca Orefice socia del neonato circolo di Gioia Tauro.

Presenti inoltre Salvatore Larocca, segretario organizzativo Cgil e Nino Calogero, segretario generale Cgil, che ha concluso il convegno.

“La nostra spinta maggiore é la voglia di cambiare. – ha detto – Come Cgil crediamo molto nell’Auser che cura il profilo culturale che spesso noi siamo costretti a tralasciare, presi da tanti altri aspetti. É bello pensare che in una società che vive il dramma della mancanza di lavoro, ci siano persone che si incontrano per fare volontariato”.

Eva Saltalamacchia

Ultimi Articoli

Gioia Tauro, denunciati 5 minori per bullismo

La giovane vittima ha raccontato ai poliziotti i gravi episodi di violenza fisica e verbale subiti quotidianamente

Taurianova: aperto il cantiere per la scuola dell’Infanzia con fondi Pnrr. Biasi: «Cultura, istruzione e innovazione pilastri fondamentali»

L’assessore Crea: «Nuovi servizi per le giovani coppie che scelgono la nostra città»

Palmi, frana un tratto di strada longo la Provinciale Macello. Ranuccio: «Deviato abusivamente il deflusso delle acque piovane»

Nuovo cedimento nella notte scorsa dopo lo smottamento avvenuto tra domenica e lunedì. In corso accertamenti col drone

Operazione “Perseverant”, il Garante della Salute ringrazia il padre che ha denunciato

Esprimo particolare apprezzamento per l’operazione “Perseverant” coordinata dal Procuratore Emanuele Crescenti e dal Sostituto...

Taurianova, in arrivo fondi Pnrr per aderire alla Piattaforma digitale nazionale

L’assessore Monteleone: «Maggiore sicurezza nel trattamento dei dati significa migliorare trasparenza nella gestione dei fondi e democrazia dei cittadini»

Nesci (Fdi) su accordo di coesione: «La Calabria viaggi spedita verso le riforme che la rendono competitiva»

L'eurodeputato di Fratelli d'Italia commenta la firma di questa mattina al porto di Gioia Tauro, alla presenza del presidente del Consiglio

Consegnata la Jeep Renegade messa in palio da Coop Master 3.0 con il concorso “Insegui i tuoi premi”

Grande entusiasmo per la vincita del premio finale del concorso organizzato dalla rete di supermercati COOP Master 3.0 della Calabria