Dimensionamento scolastico: Muzzupappa boccia la proposta di Saletta e Barone

0
546

PALMI – Il dimensionamento degli Istituti scolastici, voluto dall’ex Ministro della Pubblica Istruzione Gelmini, fa sentire i suoi effetti anche nella Piana.

È dei giorni scorsi la nota dei consiglieri provinciali Giuseppe Saletta e Giovanni Barone, nella quale veniva proposta una soluzione al problema del dimensionamento delle scuole di Palmi e Seminara. Ma la ricetta, avanzata tra l’altro anche dal commissario prefettizio Antonia Bellomo, sembra non trovare il consenso di tutti.

Il dirigente scolastico dell’Istituto tecnico “Einaudi” di Palmi, Antonino Muzzupappa, insieme al personale docente e Ata, ha inviato una lettera al Presidente della Provincia Giuseppe Raffa, invitandolo a desistere dal prendere in considerazione l’ipotesi avanzata dai consiglieri provinciali Giuseppe Saletta e Giovanni Barone, che per il prossimo anno scolastico hanno proposto l’accorpamento dell’Istituto tecnico con l’Istituto agrario “Ferraris”.

A partire da quest’anno scolastico, però, il tecnico “Einaudi” di Palmi ha già dovuto “subire” l’accorpamento con l’Istituto d’arte “Guerrisi”, con qualche difficoltà sul piano operativo ed organizzativo.

La proposta del dirigente Muzzupappa e del personale in servizio presso l’Istituto tecnico, è di accorpare semmai il “Ferrais” con il “Severi” di Gioia Tauro, per il quale è tra l’altro previsto che venga abbinato ad un altro Istituto palmese, sotto un’unica dirigenza scolastica.