Coronavirus, 2 nuovi contagi a Rosarno e 1 a Cinquefrondi

Idà: «Screening sui dipendenti comunali, l'esito è negativo per tutti»

0
704
Il comune di Rosarno
Il comune di Rosarno

Due nuovi casi di positività al Covid a Rosarno e uno a Cinquefrondi.

È quanto comunicano i sindaci dei due centri pianigiani, Giuseppe Idà e Michele Conia.

«Anche oggi registriamo un nuovo caso di positività – scrive in un post su Facebook Conia – Sono aumentate anche le quarantene preventive in quanto contatti diretti con la persona risultata positiva questa sera. Invitiamo ad essere prudenti e a rispettare le misure per il contenimento del contagio».

E si affida a Facebook, come ormai di consueto, anche il primo cittadino di Rosarno Idà per comunicare la presenza di due nuovi positivi in città.

«Al momento la situazione appare sotto controllo – si legge nel post di Idà – ma non possiamo permetterci di sottovalutare nulla e continueremo, in stretta collaborazione con le Forze dell’Ordine, con l’Unità di Crisi della Prefettura e con l’ASP, a monitorare di volta in volta l’andamento dei contagi nel nostro territorio comunale».

Con riferimento ai casi che hanno interessato il Palazzo Municipale, il sindaco ha informato che sabato, grazie alla preziosa collaborazione dei dottori Cutrì, Greco e D’Agostino, è stato effettuato uno screening nei confronti di tutti i dipendenti comunali e fortunatamente, all’esito dei test, non è stata riscontrata nessuna positività al COVID-19.

«Vi ricordiamo che è fondamentale rispettare le regole anticontagio, ma più di ogni altra cosa è indispensabile evitare contatti extrafamiliari non necessari, solamente limitando al minimo le relazioni interpersonali, tutte le misure che stiamo mettendo in campo saranno in grado di produrre gli effetti sperati», è l’invito di Idà.