Cittanova, al Guerrisi al via il corso di studi di Biologia con curvatura medica

La disciplina sarà inserita nel piano di studi dello studente, mentre le valutazioni conseguite concorreranno alla media complessiva e all’attribuzione del credito scolastico

0
15

Il Liceo scientifico “Guerrisi” ha ottenuto l’attivazione del percorso nazionale di potenziamento-orientamento “Biologia con curvatura biomedica”. Un meritato riconoscimento all’istituzione scolastica da sempre attenta ai bisogni formativi innovativi e di qualità, capace di garantire agli studenti percorsi didattici stimolanti, aggiornati e rispondenti ai bisogni educativi in una prospettiva moderna e di respiro internazionale.

L’importante risultato arriva dopo una rigida selezione alla quale hanno partecipato moltissime scuole di tutta Italia. Il liceo Guerrisi è tra le 44 Istituzioni scolastiche che hanno superato positivamente la richiesta di ammissione a fronte di circa un migliaio di scuole partecipanti alla selezione in tutt’Italia

 L’iter formativo della curvatura biomedica, che verrà realizzato in collaborazione con l’Ordine provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri si avvarrà di una piattaforma informatica gestita dal Liceo Scientifico Leonardo da Vinci di Reggio Calabria, in qualità di scuola capofila.

Il percorso mira a favorire l’acquisizione di precipue competenze nel campo medico-biologico, grazie anche all’adozione di pratiche didattiche attente alla dimensione laboratoriale, e contribuisce a orientare gli studenti che nutrono un particolare interesse per la prosecuzione degli studi in ambito medico-sanitario. Con la prospettiva di fornire risposte concrete alle esigenze di orientamento post-diploma degli studenti, per facilitarne le scelte sia universitarie che professionali.

Viva soddisfazione è stata espressa dalla dirigente scolastica, dott.ssa Clelia Bruzzì, che ha evidenziato come la curvatura biomedica rappresenti “un ulteriore fiore all’occhiello per l’istituto in cui sono già attivi con successo i tre percorsi di liceo scientifico”.  Il Ministero dell’Istruzione, afferma la dirigente, “ha autorizzato, presso il nostro liceo, l’opportunità di realizzare questo nuovo percorso formativo in perfetta coerenza con la mission del Guerrisi, e ci consente di affermare con orgoglio che l’Istituto sta sempre più diventando centro propulsore di una istruzione capace di innovare, dando risposte concrete al nostro territorio all’interno della Piana di Gioia Tauro”.

Il Liceo Guerrisi, infatti, è uno dei due Istituti della provincia reggina ad avere ottenuto l’importante autorizzazione ministeriale grazie alla quale verrà realizzato il percorso triennale di “Biologia con curvatura biomedica.

La dirigente elenca tutti gli step, sottolinea la disponibilità dei docenti di scienze a partecipare alle attività didattiche, di gestione e di monitoraggio del percorso, in collaborazione con i referenti del liceo capofila e con gli esperti medici individuati dall’Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Reggio Calabria. “Sarà garantita la disponibilità dei laboratori e delle aule con le LIM necessarie per lo svolgimento delle attività”, continua la dott.ssa Bruzzì, “e sarà possibile organizzare, sempre di concerto con l’Ordine provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Reggio Calabria, le visite degli studenti presso le strutture sanitarie, ospedaliere, pubbliche o private, formalizzandole come attività di PCTO”.

Il percorso triennale rivolto a tutte le classi terze del Liceo ha riscontrato un notevole apprezzamento da parte di tutti gli studenti e delle famiglie.

Saranno 150 le ore di lezione nel triennio, 50 per ogni anno scolastico, di cui: venti ore di lezioni teoriche, venti ore di lezioni pratiche tenute da medici individuati dagli Ordini, dieci ore presso strutture sanitarie individuate dagli Ordini dei Medici della provincia di Reggio Calabria.

Per quanto concerne lo svolgimento delle prescritte attività di PCTO queste si svolgeranno presso le strutture sanitarie individuate dall’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Reggio Calabria.

La disciplina sarà inserita nel piano di studi dello studente, mentre le valutazioni conseguite concorreranno alla media complessiva e all’attribuzione del credito scolastico.

L’inizio dei corsi è previsto per lunedì 11 ottobre. Tutte le informazioni saranno puntualmente comunicate tramite circolari esplicative indirizzate a docenti, studenti e famiglie, al fine di facilitare e rendere comprensibile tutta la complessa organizzazione messa in moto.

Grazie a questo nuovo significativo risultato ottenuto, si aggiunge un tassello qualificante per rendere il Liceo Guerrisi una scuola che non sia solo un luogo di formazione e di acquisizione di contenuti culturalmente rilevanti ma, anche, un vero polo culturale al servizio del territorio.