C’è anche la Caletta di Rovaglioso tra le 10 spiagge più belle d’Italia

L'Associazione culturale "Glicine" ha inserito la Caletta di Palmi nella sua classifica nazionale

0
78
Foto di Rocco Arnaldo De Luca
Foto di Rocco Arnaldo De Luca

C’è anche la Caletta di Rovaglioso, a Palmi, tra le 10 spiagge più belle d’Italia, scelte da “Glicine”, rivista ed associazione culturale.

La rivista ha promosso il lembo roccioso che si tuffa in mare quale spiaggia “da far rimanere a bocca aperta”.

Nella classifica di “Glicine” rientrano anche la Spiaggia di Mare Piccolo di Tropea, la Fegina di Monterosso al Mare (La Spezia), la Pelosa di Stintino (Sassari), Cala Mariuolo e Cala Goloritzé di Baunei (Nuoro), Cala Bianca a Camerota (Salerno), la Spiaggia dei Conigli a Lampedusa (Agrigento), la Spiaggia di Màcari a San Vito lo Capo (Trapani) e Cala Rossa di Favignana (Trapani).

«Situata nella Costa Viola – il tratto costiero che va da Palmi a Scilla – quella di Rovaglioso non è una spiaggia adatta a tutti per via degli scogli e dei massi che ne punteggiano le acque – si legge nella rivista – Lo specchio d’acqua della piccola caletta di Palmi – cittadina famosa per la Varia, celebrazione popolare riconosciuta dal 2013 Patrimonio orale e immateriale dell’umanità dall’UNESCO – mescola numerose sfumature di blu che, unite al verde della natura selvaggia tutt’attorno, non potranno che farvi innamorare di questo posto. L’area è stata oggetto di una recente riqualificazione che ha permesso di scoprire e riscoprire questa gemma del litorale tirrenico calabrese».

Rovaglioso non è nuova ai riconoscimenti; nel 2013 Legambiente l’ha ribattezzata una delle spiagge più belle d’Italia, all’interno della campagna nazionale “La più bella sei tu”.