HomeCronacaCaso Pioli: arrestata anche la madre di Simona

Caso Pioli: arrestata anche la madre di Simona

Pubblicato il

MELICUCCO – Si stringe ulteriormente il cerchio intorno ad Antonio Napoli, il latitante di Melicucco accusato di aver ucciso e occultato il cadavere di Fabrizio Pioli.

I carabinieri della compagnia di Gioia Tauro, guidati da Ivan Boracchia, hanno arrestato nella tarda serata di ieri la moglie, Rosina Napoli, con l’accusa di omicidio, detenzione, porto di armi da sparo e soppressione di cadavere.

La scorsa settimana era stato fermato il nipote Francesco.

Secondo le indagini condotte dalla Procura della Repubblica di Palmi e dai carabinieri, la donna sarebbe stata perfettamente consapevole e partecipe del progetto criminale portato a compimento dal marito, dal figlio Domenico e dal nipote Francesco.

Rosina Napoli, 50 anni, è ora detenuta nel carcere di Reggio Calabria e sarà interrogata nelle prossime ore dal gudice per le indagini preliminari del Tribunale di Palmi.

Lucio Rodinò

Ultimi Articoli

Incendio Poly2Oil, Ranuccio: «L’interrogazione di Furgiuele è frutto di strumentalizzazione politica»

Il sindaco di Palmi difende le scelte fatte nella fase dell'emergenza post incendio, coerenti con il Piano di protezione civile della città

Mare in Calabria, Goletta Verde: «Inquinato il 60% dei punti campionati»

I dati presentati questa mattina al Costa Viola Yacht Club di Palmi. La referente regionale di Legambiente: «Più della metà delle aree attenzionate è risultata compromessa»

Naufragio di Cutro, il gip emette sei avvisi di conclusione indagini

Risultano indagati quattro finanzieri e due militari della guardia costiera

Successo del progetto “Rewilding” del WWF: nasce un cervo italico in Calabria

Successo dell'iniziativa partita nel 2023 in collaborazione tra WWF Italia, Parco delle Sere e Carabinieri forestali

Aeroporto di Reggio, elicottero dei Vigili del Fuoco si ribalta e va in fiamme. Salvi i piloti

L'incidente è avvenuto questo pomeriggio. Attualmente l'Areoporto è chiuso per la messa in sicurezza dell'area

Controlli della Polizia nella Piana, 11 denunce e sanzioni per 15mila euro

Particolare attenzione è stata prestata ai veicoli in transito nelle zone della movida