HomeSocietàBiasi si complimenta con gli infioratori rientrati da Barcellona: «Orgoglioso di voi»

Biasi si complimenta con gli infioratori rientrati da Barcellona: «Orgoglioso di voi»

Pubblicato il

«La splendida riuscita della trasferta a Barcellona della Pro Loco di Taurianova, per partecipare al Congresso internazionale di Arte Effimera, è per la nostra amministrazione comunale motivo di un grande orgoglio che sentiamo di dover rappresentare a nome di tutta la città».

Così il sindaco Roy Biasi commenta, al rientro dei soci dalla Spagna, l’inserimento ufficiale degli infioratori taurianovesi nel prestigioso novero di quelle associazioni che in tutto il mondo, attraverso l’arte floreale, producono bellezza e ricchezza culturale nei territori in cui operano.

«Mi sono già complimentato con il presidente Nello Stranges – dichiara il sindaco – dicendogli di farsi tramite per un ringraziamento da estendere a tutta la delegazione taurianovese che nei 5 giorni della manifestazione non solo ha stabilito delle relazioni che torneranno utili per migliorare l’Infiorata di Taurianova, ma ha potuto anche realizzare un’opera che apprezziamo anche per la bravura maturata in pochi anni dai nostri concittadini».

Alla partenza della delegazione il Comune, significando la continuità di un sostegno che da 7 anni anni attribuisce agli appassionati dell’Arte Effimera – che quest’estate hanno organizzato una 5° edizione che ha proiettato definitivamente la città in una dimensione regionale di primo piano – aveva consegnato lo Stemma storico del Municipio che la Pro Loco ha portato in Spagna con il comune obiettivo di amplificare, in un contesto internazionale animato da gruppi provenienti da tutto il mondo, il messaggio di una Calabria positiva che si fa ambasciatrice nel mondo della Taurianova Nuova di questi nostri tempi.

«Il prestigio e il lustro che la Pro Loco sta dando a Taurianova con il suo ruolo all’interno della Coordinadora Internacional che ha sede in Spagna – conclude il sindaco – consolida un protagonismo sociale all’insegna del volontariato che la mia Giunta sta favorendo, nell’ambito di un disegno amministrativo che valorizza la partecipazione e le buone idee che dalla cittadinanza attiva arrivano. Grazie, dunque, alla Pro Loco per il lavoro di crescita fatto in questi anni, grazie ad una guida sapiente e lungimirante, che piano piano, a piccoli passi, ha saputo imporre uno sguardo diverso su Taurianova e, grazie all’arte, non ho dubbi che saprà irrobustire anche quel volano di attrattiva turistica che tanti benefici anche economici sta portando alla nostra città».

Ultimi Articoli

“Therun – Free Run 2024”: Il Mito Harley-Davidson arriva per la prima volta nella Locride

"Mettere passione in tutto ciò che si fa" è il motto di Harley-Davidson, il...

La vocalist Valentina Crudo torna a casa 10 mesi dopo l’incidente. «Sono viva per miracolo»

La 30enne di Rombiolo è rimasta coinvolta nello scontro frontale avvenuto il 20 agosto 2023 sulla super strada Jonio-Tirreno

DdL Calderoli, Conia pronto all’impugnazione e al referendum abrogativo

Pensa ad una richiesta di impugnazione del DdL Calderoli sull’Autonomia differenziata presso la Corte...

Palmi, presto 30 telecamere saranno installate su tutto il territorio

Passa in Consiglio il nuovo regolamento per la disciplina dei sistemi di videosrveglianza. Il consigliere Camera: «Delibera necessaria»

“Canti, culuri e balli da me terra”: a Palmi le tradizioni si insegnano giocando

Gli alunni della scuola paritaria dell'infanzia Peter Pan protagonisti di una rappresentazione che ha esaltato il patrimonio culturale della città

La fortuna bacia Sinopoli: vinti 35mila euro al 10 e Lotto

La vincita è avvenuta ieri con un "6 doppio oro"

Varia 2024, Laface: «Grazie alla Città metropolitana per il sostegno alla festa»

Il presidente della fondazione al lavoro per organizzare una nuova edizione della manifestazione che si svolgerà a Palmi il prossimo 25 agosto