Arrestato a Seminara un uomo condannato per estorsione continuata

Francesco Spanò dovrà scontare una pena residua di 11 mesi e 16 giorni di reclusione

Francesco Spanò

I carabinieri della stazione di Seminara hanno arrestato il 55enne Francesco Spanò, noto alle forze dell’ordine, in ottemperanza ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Reggio Calabria – Ufficio Esecuzioni Penali.

L’uomo dovrà scontare una pena residua di 11 mesi e 16 giorni di reclusione  per il reato di concorso in estorsione continuata, commessa a Scilla nel 2012.

Al termine delle formalità di rito, Spanò è stato portato in carcere a  Palmi, a disposizione dell’autorità giudiziaria.