HomeCulturaAl Santuario della Madonna dei poveri di Seminara un concerto unico dedicato...

Al Santuario della Madonna dei poveri di Seminara un concerto unico dedicato a Vivaldi

Pubblicato il

L’Orchestra del Teatro “F. Cilea”, col Presidente e primo violino M° Pasquale Faucitano e col suo Direttore Principale M° Alessandro Tirotta invita la cittadinanza di Seminara e dei paesi limitrofi sabato 14 Ottobre ore 19.00 presso la Basilica Santuario della Madonna dei poveri di Seminara per un Concerto tutto dedicato al compositore veneziano Antonio Vivaldi.

Solista d’eccezione, per la prima sullo Stretto di Messina, l’oboista francese Fabien Thouand, primo oboe dell’orchestra dell’Accademia di Santa Cecilia in Roma e già primo oboe per un ventennio al Teatro alla Scala di Milano.

I maestri Thounad e Tirotta col l’Orchestra del Teatro Cilea (a cui si aggiungono i Maestri al clavicembalo Giannalisa Arena, al violoncello Maurizio Salemi e alla tiorba Ugo Nastrucci) affronterà un articolato programma dedicato a questo magnifico strumento. In programma sei concerti per oboe e orchestra di Antonio Vivaldi RV447 RV453 RV454 RV455 RV461 RV462 a cui si aggiunge la Sinfonia “Al Santo Sepolcro” RV169.

Il concerto, già con l’orchestra in prova da inizio settimana, sarà preceduto da una registrazione discografica in esclusiva per la rivista musicale “Amadeus”, rinomata collana editoriale per gli amanti e gli esperti della musica classica e lirica, Responsabile e Artistic Director del progetto il M° Raffaele Cacciola.

Fabien Thounad ha all’attivo una rilevante e ininterrotta carriera a livello internazionale e viene invitato come primo oboe nelle più importanti orchestre europee, come la London Symphony Orchestra, la Bayerischen Staatsoper, l’Opera di Lione, la Bamberger Symphoniker, la Camerata Salzburg, la Royal Concertgebouw Orchestra, l’Orchestra Nazionale di Francia e la Philharmonique de Radio France. In tale veste e ambito ha collaborato e collabora con i maggiori direttori d’orchestra, come Daniel Barenboim, Ricardo Muti, Loreen Maazel, Zubin Metha, Yuri Termikanov, Kurt Mazur, Charles Dutoit e Semyon Bychkov.

Un evento fortemente voluto dal Sindaco di Seminara, Dott. Giovanni Piccolo, dall’Assessore alla Cultura Domenico Scordo con la collaborazione del Consigliere Giuseppe Marafioti, delegato allo spettacolo. Un’occasione per la città di Seminara e dei paesi del comprensorio, per gli amanti della musica classica, oltre che per i numerosi studenti di conservatorio residenti, che potranno assistere ad un concerto di livello con un programma difficilmente ripetibile.

Ultimi Articoli

Intimidazione a Monsignor Nostro, la solidarietà del Gruppo Goel

«Certi dell'intervento fattivo delle forze dell'ordine»

La Polizia locale di Palmi in campo per il contrasto al gioco d’azzardo: sanzioni per 30mila euro

Dai controlli sono emerse diverse violazioni da parte dei gestori delle sale e dei distributori dei giochi

Il Rotary Club di Polistena promuove il convegno “Ambiente e cute”

Si è svolto a Polistena, nel Salone delle feste, un importante convegno su “Ambiente e...

Intimidazione a Monsignor Attilio Nostro, bossolo di pistola in curia

Episodio denunciato dal presule segue gesti analoghi a parroci

Al Gentile di Cittanova “Alfabeto delle emozioni” di Stefano Massini

Lo spettacolo è in programma sabato 2 marzo

Al liceo “Alvaro” di Palmi la presentazione del libro di Fabio Palumbo

l volume dal titolo "Fantasmi" scava nelle relazioni contemporanee tra le persone, alla ricerca di una vocazione e del proprio cammino di vita

I mimi ucraini Dekru in scena a Polistena con “Anime leggere”

Lo spettacolo, che rientra tra le manifestazioni promosse dal centro sperimentale "Dracma", si svolgerà questa sera alle 18 nell'Auditorium