HomeCulturaA Palmi Ricky Tognazzi e Ornella Muti per la II edizione del...

A Palmi Ricky Tognazzi e Ornella Muti per la II edizione del Festival dei Tramonti

Pubblicato il

La Villa comunale di Palmi torna a essere il suggestivo scenario del Festival dei Tramonti, ideato dall’Associazione Prometeus, nei giorni 12, 13 e 14 agosto.

Seconda edizione per l’appuntamento estivo che vede anche quest’anno la partecipazione di grandi nomi della cultura e dello spettacolo nazionali.

L’evento, organizzato dall’Associazione guidata dal Presidente Saverio Petitto, si avvale del patrocinio del Comune di Palmi e della collaborazione di Natale Princi management.

Ospiti di punta, l’attore e regista Ricky Tognazzi, il 12 agosto, e l’attrice icona del cinema italiano Ornella Muti, il 13 agosto. A condurre le serate, il giornalista Arcangelo Badolati e Lilli Sgrò.

Il 14 agosto sarà invece animato dalla quarta edizione del Primar Etnofest per la direzione artistica di Natale Princi, ospiti Marinella Roda, Parafonè, a Paranza r’o lione, Pippo Lico, special guest Giusy Sarto, con la conduzione di Domenico Milani. Ospite d’onore il Canzoniere Grecanico Salentino, il primo gruppo italiano folk a vincere l’Oscar della world music il “Songlines Music Awards”.

L’impegno sociale e culturale, che sta particolarmente a cuore all’Associazione Prometeus, sarà celebrato attraverso il conferimento di una serie di premi ogni sera a personalità che si sono distinte in vari ambiti. Premio Prometeus 2022: categoria Cultura, allo scrittore Gioacchino Criaco; categoria Giustizia e Legalità al magistrato Maria Manzini; categoria Volontariato e filantropia a mons. Francesco Savino vicepresidente della Cei calabrese; categoria Medicina d’eccellenza al dottore Salvatore Maria Costarella e al dottore Rocco Cinanni e alla memoria del dottore Massimo Pietropaolo. Presentano il premio la giornalista Federica Legato e il conduttore Antonio Malgeri.

La magia del sole protagonista di un evento culturale originale e prestigioso, che segna la storia brillante dell’Associazione palmese, che tanto ha realizzato negli oltre dieci anni di attività, una realtà ormai apprezzata e conosciuta ben oltre i confini regionali e che vanta patrocini e collaborazioni di alto profilo.

La villa comunale di Palmi – un balcone verde che si affaccia sullo splendido panorama che abbraccia lo Stretto, le isole Eolie, il monte Sant’Elia e la costa tirrenica – e tutta la cittadina tirrenica offrono scorci paesaggistici suggestivi e intensi che, insieme alle preziose ricchezze culturali, la rendono il luogo ideale per una manifestazione dedicata alla bellezza, al pensiero, al senso del bene. 

«Anche quest’anno – afferma il presidente della Prometeus Saverio Petitto – abbiamo voluto offrire alla nostra Città momenti di alto spessore culturale, nel segno della bellezza e dell’impegno sociale». «Il tramonto ci insegna che per scoprire e riscoprire i tesori della nostra terra – sottolinea il presidente Petitto – dobbiamo guardarli con la giusta luce, quella che parte dal cuore».

Ultimi Articoli

Politiche 2022, ecco chi sono i parlamentari calabresi

Si sono delineate, dunque, le figure politiche che occuperanno le caselle dei 19 posti...

Politiche 2022, Conia (Up) chiede una riflessione nazionale

«Abbiamo il dovere di non disperdere questo grande lavoro fatto sul territorio» ha spiegato...

L’Ordine dei commercialisti di Palmi a confronto su antiriciclaggio e operazioni sospette

Il dibattito è stato organizzato dall'Ordine in collaborazione con Opera Professioni e Sole 24Ore

Nas, la stagione estiva si chiude con 168 controlli e 2 tonnellate di alimenti sequestrati

Elevate sanzioni per un valore complessivo di 130.502mila euro

Reggio, al via “Cosmos 2022”, il più grande evento scientifico del Mezzogiorno

Reggio Calabria e il territorio metropolitano al centro della prestigiosa quattro giorni di scienza, cultura e società. Tantissimi gli eventi e le iniziative in programma, domenica gran finale al Cilea con il concerto del Maestro premio Oscar, Nicola Piovani

A Monasterace l’ultimo appuntamento della rassegna tra cinema e storia “Fuori Campo”

Ultima tappa a Monasterace con incontri, visite guidate, proiezioni cinematografiche e un focus sulla cultura ebraica in Calabria

Gioia Tauro, a Le Cisterne il recital del pianista Maurizio Mastrini

Il concerto si terrà sabato 17 settembre 2022 alle ore 19,00