HomeCulturaA Palmi la prima edizione dello "Stretto film festival": tre giorni tutti...

A Palmi la prima edizione dello “Stretto film festival”: tre giorni tutti dedicati al cinema

Pubblicato il

Far conoscere il territorio attraverso la forza divulgativa del cinema: è questo lo scopo di “Stretto film festival”, manifestazione dedicata al cinema giovane e indipendente che si svolgerà a Palmi, dal 5 al 7 agosto, organizzata da Marco Suraci di Icarus Factory con la direzione artistica del regista Daniele Suraci.

La prima edizione dell’evento – che ha l’ambizione di diventare un punto di riferimento stabile del panorama culturale calabrese – ha il patrocinio della Regione Calabria ed è realizzata in collaborazione con il Comune di Palmi e la Città metropolitana di Reggio Calabria; il progetto è stato finanziato da Calabria Film Commission attraverso l’Avviso pubblico per il sostegno alla realizzazione di festival e rassegne cinematografiche e audiovisive in Calabria 2022.

Quattro le categorie in concorso: Stretto Fiction Nazionale, rivolto a cortometraggi provenienti dall’Italia, a tema libero; Stretto Fiction Internazionale, rivolto a cortometraggi provenienti da tutto il mondo; Stretto Calabria, categoria rivolta ad autori calabresi o a progetti realizzati in Calabria e Stretto Animazione, rivolto a cortometraggi di animazione provenienti da tutto il mondo.

Si inizia il 5 agosto, alle 21e30, nella villa comunale “Mazzini”, con la presentazione della manifestazione e dei membri della giuria composta dai Manetti Bros., Peppino Mazzotta e Francesco Tortorella; a seguire, la proiezione di sei corti, tre per ciascuna categoria. Il 6 agosto, alle 21e30, nella villa comunale “Mazzini”, ci sarà l’incontro con i registi ed a seguire la proiezione di altri sei corti.

Il 7 agosto sarà la serata conclusiva che si svolgerà a partire dalle 20:00 al cineteatro “Manfroce”; sarà proiettato il film Diabolik dei Manetti Bros. e a seguire si terrà un incontro con i registi e le maestranze che hanno lavorato alla realizzazione del film. Saranno presenti la costumista, Ginevra De Carolis e la scenografa, Noemi Marchica, entrambe in lizza ai David di Donatello 2022 per Diabolik.

Nel corso della serata saranno premiati i 4 corti vincitori della prima edizione dello Stretto film festival.

Ultimi Articoli

Marziale: «Grave la chiusura di Pediatria a Polistena e Locri»

Lo afferma il garante all'infanzia e all'adolescenza. «Se dovesse accadere sarebbe la più grave delle lesioni ai diritti dell'infanzia»

Palmi, il dipartimento provinciale Lavoro FDI premia l’azienda Poly2Oil

Il responsabile provinciale Emiliano Pezzani ha consegnato all'azienda un'attestazione di merito per il lavoro svolto

Operazione Olimpo, Filcams: «Sul turismo la Regione apra gli occhi»

Dopo l'operazione di ieri, la FILCAMS vuole un confronto istituzionale urgente

Reggio, centinaia di studenti al flash mob artistico promosso dalla Città metropolitana per la Giornata della Memoria

Il sindaco facente funzioni Carmelo Versace ed il Delegato alla Cultura Filippo Quartuccio hanno accolto gli studenti sulla scalinata del Teatro Cilea, ricordando l'importanza di celebrare una giornata che "chiama in causa ognuno di noi, come uomini e cittadini, prima ancora che da istituzioni"

“L’Archeologia come azione politica”: al MaRC un dibattito pubblico

L'evento si svolgerà domani, 28 gennaio, alle 17 nella Sala conferenze del Museo di Reggio Calabria

Cittanova, al Gentile in scena “Ditegli sempre di sì” di Eduardo De Filippo

In scena martedì 31 gennaio per la XIX Stagione Teatrale

Alla Scala di Milano torna Francesco Cilea

Il compositore palmese è stato diretto dal maestro Arlia, in un concerto inedito che diventerà un disco