A Palmi la mostra “Sintonie Silenti”

Si chiama “Sintonie Silenti” ed è una esposizione di opere in terracotta modellata a mano, realizzate da Chiara Montebianco Abenavoli, giovanissima artista palmese cresciuta con la passione per il bello.

La mostra è stata inaugurata lo scorso 14 Agosto e rimarrà aperta fino al 26 Agosto, tutti i giorni dalle 10:30 alle 12:30 e dalle 18:00 alle 23:30, nei locali di corso Garibaldi 65 a Palmi.

Inquieto
Inquieto Inquieto Ape maia Inquieto

Le opere di Chiara Montebianco sembrano parlare: è il nero il colore predominante, a cui abbina sprazzi di rosso, o di blu.

CAM – è il nome d’arte di Chiara – ha studiato Grafica dìArte all’Accademia di Belle Arti di Brera; ha da subito preso confidenza con l’argilla che trasforma in veri e propri capolavori.

Nel 2019 ha partecipato al concorso “Premio Internazionale Costierarte” a Maiori, vincendo il premio Social con l’opera “Migranti” realizzata in terracotta modellata interamente a mano  e colorata con ossidi.