Seminara, c’è il sì del Consiglio al progetto di estensione della rete del metano

Approvata la delibera con cui viene proposta la metanizzazione di Barritteri, Paparone e Sant'Anna. Si attendono i pareri di Snam e Italgas

È stata votata all’unanimità dal Consiglio comunale di Seminara la delibera con cui viene concessa l’autorizzazione, al responsabile del settore servizi tecnici, a presentare una richiesta alla Italgas per estendere l’erogazione del metano anche nelle frazioni di Sant’Anna, Barritteri e Paparone.

Si tratta di una decisione che rientra nell’ambito della programmazione che il sindaco e la sua giunta hanno elaborato per potenziare le reti tecnologiche e infrastrutturali di tutto il Comune di Seminara, frazioni comprese.

British il buon caffè della Piana Ape maia il buon caffè della Piana

Portare a termine il piano, però, non è per nulla semplice perché, fanno sapere dal Comune, le ditte Snam ed Italgas hanno comunicato che estendere l’erogazione del metano a Sant’Anna, che è la frazione più vicina, è semplice, mentre è meno semplice fornire Paparone e Barritteri che sono più lontane ma sono anche le frazioni più popolose.

Da parte dell’amministrazione comunale c’è tutta la volontà di portare a termine il lavoro, dal momento che si tratta di un intervento che migliorerebbe le condizioni del servizio reso ai residenti delle frazioni.