HomeAltre NotizieViaggio fotografico al deposito delle Ferrovie della Calabria

Viaggio fotografico al deposito delle Ferrovie della Calabria

Pubblicato il

GIOIA TAURO – Questa volta il mio occhio si è posato sul deposito ex calabro lucane di Gioia Tauro. Le foto sono scattate da Viale Italia.

Il deposito è un museo a cielo aperto che però sta andando in rovina. Chi ha la competenza per farlo dovrebbe trovare immediatamente il modo di preservare questo prezioso patrimonio storico che rischia di sparire a causa dalle intemperie atmosferiche.

Il mondo sta tornando alla mobilità collettiva ed ecologica dove le auto trovano sempre meno spazio. Avevamo una metropolitana di superificie, avremmo solo dovuto lavorare per ammodernarla e invece è stata cancellata.

Ultimi Articoli

Palmi: una Casa, tanta Cultura e… poca cura

Ieri pomeriggio, durante un convegno che si è tenuto nell'Auditorium dell'edificio intitolato a Leonida Repaci, una amara scoperta: una discarica in giardino e servizi igienici inavvicinabili

Prevenire il binge drinking e il tabagismo negli adolescenti: alla “De-Zerbi-Milone” di Palmi l’incontro del Leo Club

Si è svolto ieri mattina l'incontro dal titolo “Alcol, tabacco e adolescenti: preveniamo binge drinking e tabagismo” organizzato dal Leo Club Palmi

Comunali a Gioia Tauro: Schiavone presenta il suo programma alla città

Rosario Schiavone, candidato alla carica di sindaco e già vicesindaco dal 2006 al 2008...

Tremila euro in libri per la biblioteca “Renda”

Tremila euro per l’acquisto di libri per l’infanzia e l’adolescenza sono stati donati dal...

Concorso “Balconi fioriti” a Palmi: un’idea per rendere più bella la città

L'amministrazione comunale ha indetto la prima edizione della manifestazione gratuita e aperta a tutti i residenti

Controlli anti “furbetti” del contatore: 9 denunce nella Piana di Gioia Tauro

Oltre ai privati, denunciato anche un imprenditore agricolo di San Giorgio Morgeto

Libertà e regole tra musica e diritto secondo Sabino Cassese

Il professore è intervenuto da remoto al Festival Nazionale che si è svolto a Palmi