HomeAltre NotizieTutti gli appuntamenti del Festival "A nord di Tangeri"

Tutti gli appuntamenti del Festival “A nord di Tangeri”

Pubblicato il

da www.mediatecarosarno.it:

GIOIA TAURO – 14 dicembre 2011 – Palazzo Baldari – ore 17.30
Presentazione del libro “Statale 18”, Fandango Editore.
Mauro Francesco Minervino, antropologo e scrittore, tra invettiva e poesia, racconta la Statale 18 come se fosse il percorso di un intellettuale in mezzo alle macerie in cui si gioca una partita tra conservazione e ricostruzione, paese legale e paese nascosto, cosche e istituzioni.

GIOIA TAURO – 16 dicembre – Palazzo Baldari ore 18.00
“Il Mio Sud” – Concerto – Con Cataldo Perri e “Lo Squintetto”
Una “summa”, dell‟opera omnia dell‟artista; un viaggio nella nostra storia collettiva che inizia dalle invasioni turchesche delle coste calabre (“Laura e il sultano”), passa per le ferite della possente diaspora migratoria del secolo scorso (“Bastimenti”) ed approda al tempo contemporaneo, quello vivo e doloroso della Calabria infelix dove giungono carrette cariche di disperati e veleni.

ROSARNO – 18 dicembre – Chiesa Maria SS. Addolorata – ore 19.00
GIOIA TAURO – 22 dicembre – Duomo di Gioia Tauro – ore 19.00
Canti e fede nella tradizione del Sud Italia – Concerto del Coro Polifonico Euterpe
Musica e poesia si uniscono, accanto alla tradizione, per celebrare uno dei momenti più suggestivi della religiosità cristiana in uno spirito di solidarietà e fratellanza.

ROSARNO – 21 Dicembre – Auditorium Comunale – ore 18.00
Vivere per addizione e altri viaggi. Spettacolo letterario – musicale
Voce narrante: Carmine Abate. Musiche: Nino Forestieri.
Un suggestivo percorso scandito da viaggi (e terre) di andata e di ritorno, nella memoria e nel presente per giungere alla comprensione che emigrare non è solo strappo, ferita, ma è soprattutto ricchezza e che si può vivere, consapevolmente, per addizione.

ROSARNO – 27 dicembre – Piazza Duomo – ore 20
Concerto dei Mattanza “Cu non ha non è”
Il lavoro che i Mattanza presentano è la prosecuzione ideale di quello dei cantastorie e punta a rinnovare il valore dei contenuti letterari delle poesie popolari. Il repertorio musicale prevede l’uso di strumenti quali la fisarmonica, i tamburelli, la chitarra classica, la chitarra battente, la lira calabrese e altri ancora.

GIOIA TAURO 28 dicembre 2011 – Palazzo Baldari – ore 17.30
Conversazione sul libro “Non è una paese per donne” Mondadori Editore – Con Manuela Iatì, giornalista SKY TV
Istantanea sulla condizione femminile negli anni 2000 attraverso la voce di 14 scrittrici italiane. A presentarlo la coautrice Manuela Iatì.

ROSARNO – 29 dicembre – Duomo – ore 19.00
Concerto del Coro “Gospel Project” di Palermo
Coro interconfessionale composto da 45 elementi provenienti da diverse parti del mondo come Costa d’Avorio, Capo Verde, Isole Mauritius, Stati Uniti, Francia. Attraverso il canto vuole testimoniare e diffondere la buona novella, con uno spirito particolare: quello mediterraneo.

GIOIA TAURO 30 dicembre 2011 – Piazza dell’Incontro, ore 20.00
Koralira in concerto
Un viaggio attraverso sonorità e luoghi dalle diverse tradizioni musicali del Mediterraneo che ha permesso alla band di ricevere applausi e consensi in alcuni dei più prestigiosi festival internazionali di musica etnica: “Civitella Alfedena Folk Festival”, “Folkest”, “Paleariza”, “Festival Interceltique de Lorient”.

ROSARNO – 30 dicembre – Mediateca Comunale “F. Foberti”
Mostra fotografica ” Migrant Workers Journey” di Michele Palazzi e Alessandro Penso
La mostra fa parte di un più ampio progetto che descrive e documenta le condizioni umane e sociali in cui lavorano i migranti impiegati irregolarmente nei campi del Sud Italia, sopprattutto, come lavoratori stagionali, durante la stagione della raccolta.

GIOIA TAURO – Da dicembre – Palazzo Fallara
Mostra fotografica ed archeologica “Viaggio nei fondali del Mediterraneo”
Una straordinaria raccolta di reperti che testimoniano la vitalità delle popolazioni calabresi nelle attività legate alla navigazione e le straordinarie immagini del fotografo subacqueo Francesco Turano ci permettono di immergerci in un mondo sconosciuto e pieno di fascino.

Ultimi Articoli

Ospedale di Polistena, Profiti rassicura ma non si sbilancia

L’incontro istituzionale presso la sala consiliare del comune di Polistena per la presa d’atto...

Palmi, incontro tra sindaci: Ranuccio riceve il primo cittadino di Montlieu-la-Garde

Nicolas Morassutti, dopo essere stato in città nel 2018 per un'iniziativa di beneficenza, è tornato in vacanza

Alimenti senza certificazione in lidi e ristoranti: sanzioni per 25mila euro a Reggio

Sequestrati dai carabinieri oltre 400 kg di prodotti alimentari privi di tracciabilità e riscontrate in numerose attività gravi carenze igienico-sanitarie

Cittanova, gli studenti del liceo Guerrisi protagonisti della passeggiata lungo “Le vie dei poeti”

L'evento si svolgerà il 16 e 17 agosto a partire dalle 22

Tra edilizia e arredamento, le case fanno ripartire l’economia

Si rimette in moto la macchina economica del nostro paese. E lo fa dopo...

Cashback: una formula vincente per l’e-commerce, ma non sostenibile per lo Stato

In questi giorni sono in pagamento gli ultimi rimborsi

Truffa all’UE, sequestrati beni per 163mila euro a una coppia del reggino

Avrebbero commesso reiterate condotte illecite volte al conseguimento di erogazioni pubbliche nel settore degli aiuti alle imprese agricole