HomeAltre NotizieThe Good Mothers, Giuseppina Pesce diffida Disney+: «La storia non corrisponde al...

The Good Mothers, Giuseppina Pesce diffida Disney+: «La storia non corrisponde al vero»

Pubblicato il

«Dal 5 aprile è uscita la serie tv ‘The Good Mothers’ trasmessa sul canale Disney+, che narra della storia di Giuseppina Pesce e dei suoi tre figli, una dei quali minorenne: è la vicenda di una donna che ha collaborato con la giustizia, in relazione alle note vicende della ‘ndrangheta calabrese. La serie tv è stata mandata in onda senza alcuna previa richiesta ed acquisizione di consenso da parte della signora Pesce».

Lo ha detto Michela Scafetta, legale della collaboratrice di giustizia Giuseppina Pesce, spiegando che la sua assistita «ha già diffidato le case di produzione e l’emittente dalla messa in onda della serie tv ed in ogni caso si riserva di agire nelle opportune sedi per il ristoro dei diritti ingiustamente violati».

«La signora Pesce si dissocia anche dalla narrazione della vicenda – prosegue l’avvocata -, in particolar modo per quel che attiene al contenuto dei primi tre episodi, dove viene riprodotto un personaggio che nulla ha a che vedere con la storia reale della protagonista e con il suo vissuto all’interno della sua famiglia di origine. Peraltro il padre della signora Pesce viene descritto come un orco e ciò non corrisponde al vero, essendo lo stesso stato sempre amorevole con la figlia e figura di riferimento per la stessa».

Ultimi Articoli

Nominato il comitato scientifico per la Varia di Palmi, Mattiani (Lega): «La Varia è prima di tutto un patrimonio regionale, doveroso tutelarla»

Predisposta una sezione sul sito del Consiglio Regionale e della Regione Calabria dedicata alla Varia

Con Baglioni e Caccamo la parola prende forma al Festival nazionale del Diritto e della Letteratura

Lezioni di diritto rigorosamente dispensate ai non addetti ai lavori mettendo al centro letteratura...

A San Ferdinando nasce il museo diffuso MAD: un legame vivo con la memoria e la cultura della città

L'obiettivo è valorizzare e promuovere il patrimonio storico, artistico e culturale della città.

Anche la Metrocity al Festival nazionale di diritto e letteratura di Palmi con Baglioni, Caccamo e Salvati

Il sindaco Falcomatà: «L'arte abbatte le barriere e riscatta la storia del nostro territorio»

141 milioni per il definitivo dell’ospedale della Piana. Mattiani: «Grazie a Occhiuto per il lavoro incessante»

Un decreto del commissario ad acta stanza un'importante somma da destinare all'opera attesa da più di un decennio

Gli alunni dell’IC San Francesco di Palmi nominati ANAS Ambassador

La scuola ha aderito a un progetto di educazione stradale accreditato al Ministero

Ranuccio: «Sul tema dell’ospedale sono schierato accanto al presidente Occhiuto»

Il sindaco di Palmi commenta lo stanziamento di fondi per il progetto definitivo della struttura sanitaria attuato tramite decreto del commissario ad acta