HomeSocietàTennis: il Gioia 74 vince il campionato di serie C a squadre

Tennis: il Gioia 74 vince il campionato di serie C a squadre

Pubblicato il

Riceviamo e pubblichiamo:
Continua a mietere successi il C.T. “Gioia 1974” che conquista, al primo anno di partecipazione, il campionato regionale a squadre di serie C maschile bissando l’affermazione dello scorso anno in C femminile.

Un percorso impegnativo quello della squadra di Gioia Tauro iniziato lo scorso 25 marzo a Cosenza, terminato con la “finalissima” del 25 maggio e la relativa vittoria del campionato regionale in casa del T.C. Pharaon di Gallico (RC) col punteggio di 4/2.

Erano numerosissimi i soci al seguito della squadra gioiese che al termine dell’incontro di doppio decisivo che ha visto prevalere Gioia Tauro col punteggio di 6/4 6/0, hanno esultato insieme ai giocatori.

Il tennis gioiese, dunque, ancora una volta ai vertici regionali. Un esempio di come, chi lavora con abnegazione, con spirito di sacrificio, con passione, con programmazione seria e costruttiva, può raggiungere risultati che non solo portano ai vertici in ambito sportivo ma sono anche espressione di orgoglio per la città intera.

Molto soddisfatto il Presidente del Circolo, Avv. Francesco Sofia, al termine dell’ultimo incontro che ha voluto ringraziare tutti: i soci, i giocatori, lo staff tecnico e quanti si sono prodigati per concludere questa avventura terminata con la conquista del Campionato Regionale ed il diritto di partecipare alle fasi nazionali.

Il C.T. “Gioia 1974” con questa vittoria si è aggiudicato, infatti, anche il diritto di partecipare alle fasi nazionali.

Una squadra composta da grandi giocatori quella di Gioia Tauro che annovera tennisti di “spessore” come: Nunzio di Pietro, già giocatore di serie A, Maestro nazionale e uomo di grande esperienza tennistica, autentica espressione di tecnica e tattica; Sandro Scalese, Maestro di tennis, un vero “purosangue della terra rossa”, grinta e sacrificio sono le sue caratteristiche; Giulio Benestare, Maestro di tennis, direttore della scuola tennis del circolo, giocatore di grande talento dotato di tecnica “sopraffina”; Giovanni Logiacco, grande esperto del tennis dilettantistico calabrese già campione regionale over 45 individuale e over 35 a squadre; Franco Mancini, Maestro di tennis, “il capitano” storica figura del tennis gioiese; ed infine, ma non per ultimo, il “pupillo” della squadra, Francesco Rotondo, 15 anni, gioiese purosangue e giovane promessa del tennis gioiese.

Gioia Tauro, 26 maggio 2013

Circolo del Tennis Gioia 1974

Ultimi Articoli

Nominato il comitato scientifico per la Varia di Palmi, Mattiani (Lega): «La Varia è prima di tutto un patrimonio regionale, doveroso tutelarla»

Predisposta una sezione sul sito del Consiglio Regionale e della Regione Calabria dedicata alla Varia

Con Baglioni e Caccamo la parola prende forma al Festival nazionale del Diritto e della Letteratura

Lezioni di diritto rigorosamente dispensate ai non addetti ai lavori mettendo al centro letteratura...

A San Ferdinando nasce il museo diffuso MAD: un legame vivo con la memoria e la cultura della città

L'obiettivo è valorizzare e promuovere il patrimonio storico, artistico e culturale della città.

Anche la Metrocity al Festival nazionale di diritto e letteratura di Palmi con Baglioni, Caccamo e Salvati

Il sindaco Falcomatà: «L'arte abbatte le barriere e riscatta la storia del nostro territorio»

Anche la Metrocity al Festival nazionale di diritto e letteratura di Palmi con Baglioni, Caccamo e Salvati

Il sindaco Falcomatà: «L'arte abbatte le barriere e riscatta la storia del nostro territorio»

Ex Reddito di cittadinanza, Taurianova avrà 2 Progetti utili alla Collettività (Puc)

La Giunta, su proposta dell’assessore Monteleone, coinvolge i percettori dell’Assegno di Inclusione impegnati nell’Ente anche su base volontaria

Cittanova, gli studenti del “Guerrisi” incontrano l’astronomo Flavio Fusi Pecci

"Docente per un giorno", l'astronomo di fama internazionale ha tenuto una lezione sul tema dei buchi neri