HomeCronacaScoperto a San Ferdinando un bunker della 'ndrangheta

Scoperto a San Ferdinando un bunker della ‘ndrangheta

Pubblicato il


Un bunker di 3 circa tre metri di ampiezza è stato scoperto dai carabinieri a San Ferdinando, nel corso di un’operazione di controllo nella Piana.

La costruzione abusiva era stata realizzata all’interno di una delle villette a schiera di Villaggio San Francesco, nel piccolo centro pianigiano, ed è con molta probabilità riconducibile alla famiglia di Gregorio Bellocco, 61enne pluripregiudicato, attualmente in carcere in regime di 41 bis. Bellocco è considerato dalla magistratura ai vertici della famiglia di ‘ndrangheta dei Bellocco.

Il bunker ritrovato, che era stato murato per nascondere le fughe ed evitare sospetti, è dotato di botola di accesso basculante, formata da un blocco in cemento armato che si abbassa per mezzo di due pistoni idraulici. Dentro il covo i militari non hanno trovato suppellettili. Questo fa pensare che il bunker fosse freddo e cioè non utilizzato di recente.

Sono state le anomalie e le asimmetrie, visibili dall’esterno, a insospettire i militari.

I controlli sono stati eseguiti dai carabinieri della stazione di San Ferdinando, con il supporto dei Cacciatori “Calabria” e della Compagnia speciale del GOC di Vibo.

Ultimi Articoli

A Palmi il ricordo di Satnam Singh

La triste storia del bracciante morto a Latina per colpa del comportamento disumano del datore di lavoro ha suscitato indignazione e rabbia

«Signora, sua figlia ha causato un incidente, paghi 3mila euro». Anziana derubata a Rizziconi da un finto carabiniere

Deferita anche una donna campana; la vittima incastrata anche da un falso avvocato

Pallacanestro Palmi vince il Torneo Primavera Under 15M Fip

Un finale di stagione ricco di soddisfazioni per la Pallacanestro Palmi ASD, che dopo tanti anni torna alla vittoria in un torneo giovanile Fip.

Antonio Orso nella storia di Gioia Tauro

Il ricordo di Amalia Frascà, socia Adic

«Signora, sua figlia ha causato un incidente, paghi 3mila euro». Anziana derubata a Rizziconi da un finto carabiniere

Deferita anche una donna campana; la vittima incastrata anche da un falso avvocato

S. Ferdinando, danno fuoco a un’auto e scappano: due denunce

La vettura data alle fiamme sostava vicino a delle abitazioni e a delle aree verdi che, fortunatamente, non hanno subito danneggiamenti

Lavori abusivi su terreni vincolati: deviato il corso del torrente Duverso a Seminara – VIDEO

Le aree, due autocarri e due escavatori sono stati posti sotto sequestro dai carabinieri forestale di Cittanova e Sant’Eufemia D’Aspromonte. Denunciati il titolare della ditte e il direttore dei lavori.