HomeAltre NotizieSanità: Incontro a sorpresa tra Bellofiore e Squillacioti

Sanità: Incontro a sorpresa tra Bellofiore e Squillacioti

Pubblicato il

GIOIA TAURO – Dopo tante richieste cadute nel vuoto, il sindaco di Gioia Tauro Renato Bellofiore ha incontrato ieri all’ospedale di Gioia Tauro il direttore generale del Asp 5 Rosanna Squillacioti.

L’appuntamento non era programmato. Il primo cittadino ha saputo che Rosanna Squillacioti si trovava a Gioia per una riunione con i medici dell’ospedale e ha deciso di unirsi alla compagnia insieme al vicesindaco Jacopo Rizzo e al delegato alla Sanità Vincenzo Frangella.

Come da previsione l’incontro non è stato dei più tranquilli e gli animi si sono scaldati.

Bellofiore, che in passato ha pubblicamente chiesto le dimissioni del direttore generale, ha denunciato le inefficienze del sistema sanitario della Piana. «Hanno scelto di smantellare l’ospedale di Gioia – ha detto – hanno chiuso i reparti di Ortopedia e Radiologia, le sale operatorie non funzionano, non c’è più il laboratorio di analisi e manca anche la tac. Tutto ciò costringe i pazienti a fare il giro della Piana senza avere mai la risposta sanitaria necessaria».

Bellofiore ha chiesto poi di la rapida ristrutturazione degli ambulatori dell’ospedale in modo da non dover pagare l’affitto in altre sedi ed eliminare un grande spreco di risorse.

Rosanna Squillacioti (ascolta le sue dichiarazioni) ha precisato che ognuno svolge il suo ruolo e di non voler dare importanza agli attacchi sulla stampa provenienti dagli amministratori gioiesi. «Sono venuta qui – ha detto al termine della riunione – per affrontare il problema del reparto di Radiologia. Ci sono attrezzature obsolete che vanno riviste e acquistate. L’azienda ha molti debiti, non è una situazione facile. Il sindaco – ha concluso – chiede una tac che comunque già non c’era, ma cercheremo di farla avere con i tempi e le modalità giuste».

Lucio Rodinò

Ultimi Articoli

Palmi, la storia di Santa Rita da Cascia diventa una rappresentazione teatrale

Domani 28 maggio e mercoledì nell'Auditorium della parrocchia Santa Famiglia andrà in scena l'opera sulla storia della santa dei casi impossibili

Giovedì torna a Reggio il ministro Salvini per un focus sul ponte sullo Stretto

Gelardi (Lega): «L'opera può rappresentare il primo e più importante passo verso il progetto di abbattimento del divario tra nord e sud del Paese»

Gli alunni della scuola “Casella” di Rizziconi fanno il pieno di successi in tre manifestazioni musicali

10 studenti, frequentanti i corsi di flauto traverso e chitarra, si aggiudicano un terzo premio, un primo premio e un assoluto in tre concorsi nazionali

Inaugurato un Punto prelievi dell’ASP di Reggio Calabria. La soddisfazione del consigliere Giannetta

«Tassello dopo tassello, stiamo ricostruendo la sanità»

Controlli anti “furbetti” del contatore: 9 denunce nella Piana di Gioia Tauro

Oltre ai privati, denunciato anche un imprenditore agricolo di San Giorgio Morgeto

Libertà e regole tra musica e diritto secondo Sabino Cassese

Il professore è intervenuto da remoto al Festival Nazionale che si è svolto a Palmi

Come regolare lo smartphone per salvaguardare gli occhi

Lo smartphone è il dispositivo elettronico più utilizzato in assoluto, il quale è posseduto...