HomeAltre NotizieS. Cristina: presunta appropriazione indebita, l'opposizione chiede chiarezza sulla vicenda

S. Cristina: presunta appropriazione indebita, l’opposizione chiede chiarezza sulla vicenda

Pubblicato il

Francesco Tallarida

SANTA CRISTINA D’ASPROMONTE – Impazza la polemica politica a Santa Cristina d’Aspromonte. E’ di ieri la pubblica denuncia del gruppo consiliare Insieme per cambiare che lamenta di non aver ricevuto alcuna risposta all’interrogazione urgente presentata nel corso dell’ultimo consiglio comunale.

I consiglieri di opposizione, guidati da Francesco Tallarida, all’interno del documento avevano chiesto spiegazioni in merito «alla presunta appropriazione di denaro pubblico, durante l’esercizio delle proprie funzioni da parte dell’ex dirigente del settore finanziario del comune».

«Gli amministratori – denunciano ancora i consiglieri di opposizione – avrebbero dovuto fornire tutti i chiarimenti su questa vicenda. Hanno invece deciso di non rispondere e ci hanno aggredito verbalmente. In ogni caso – concludono – continueremo a seguire l’intera vicenda e faremo conoscere alla cittadinanza tutta la verità».

Ultimi Articoli

Estorsioni e intimidazioni per avere il controllo su Gallico: 18 misure cautelari

L'operazione coinvolge 40 persone ed è scaturita dall'omicidio di Francesco Catalano, avvenuto il 14 febbraio del 2019

Associazione mafiosa, omicidio, estorsione: 17 persone arrestate

Reggio, l’operazione “Gallicò” è stats eseguita da carabinieri e polizia

Venuti dal mare: torna lo spettacolo di SpazioTeatro che parla dell’arrivo dei Bronzi al Museo di Reggio Calabria

Un viaggio tra musica e parole in programma per la stagione teatrale “La casa dei racconti”

La vita tra verità e apparenza: a Palmi il pienone per “Così è se vi pare” con Milena Vukotic

Diverte e intriga il pubblico l'opera pirandelliana con la regia di Geppy Gleijeses, fiore all'occhiello della rassegna Synergia 48 promossa dall'associazione Amici della Musica

Taurianova, in arrivo fondi Pnrr per aderire alla Piattaforma digitale nazionale

L’assessore Monteleone: «Maggiore sicurezza nel trattamento dei dati significa migliorare trasparenza nella gestione dei fondi e democrazia dei cittadini»

Nesci (Fdi) su accordo di coesione: «La Calabria viaggi spedita verso le riforme che la rendono competitiva»

L'eurodeputato di Fratelli d'Italia commenta la firma di questa mattina al porto di Gioia Tauro, alla presenza del presidente del Consiglio

Consegnata la Jeep Renegade messa in palio da Coop Master 3.0 con il concorso “Insegui i tuoi premi”

Grande entusiasmo per la vincita del premio finale del concorso organizzato dalla rete di supermercati COOP Master 3.0 della Calabria