HomeCulturaRosarno: L'Istituto Agrario si rinnova

Rosarno: L’Istituto Agrario si rinnova

Pubblicato il

ROSARNO (15 settembre 2011) – Approvati al “Piria” di Rosarno due nuovi progetti formativi che andranno ad arricchire l’offerta dell’Istituto professionale Servizi per l’Agricoltura e lo Sviluppo Rurale (ex IPAA) per il triennio 2011-2014.

Alla presentazione dei corsi che si è svolta all’interno del plesso centrale dell’Istituto, erano presenti, oltre alla Dirigente scolastica M. Rosaria Russo, i coordinatori della sezione Ipsasr Francesca Corso e Michele Bello, che hanno illustrato nel dettaglio le due qualifiche professionali attivate: “operatore agricolo (indirizzo “Coltivazioni arboree, erbacee ed ortofloricole”) ed “operatore della trasformazione agroalimentare”.

La nuova attività formativa sarà strutturata in un triennio di qualifica professionale ed, a seguire, un biennio che assegnerà, agli studenti, una maturità  professionale di “agrotecnico”, entrambe utili per l’accesso immediato nel mondo del lavoro agricolo.

L’innovazione della nuova offerta formativa sta nel fatto che alle tradizionali lezioni frontali ed alle attività laboratoriali che contraddistinguono l’indirizzo agrario, si andranno ad aggiungere, fin dal primo anno, attività di stage presso aziende di settore presenti nel circondario.

Un nuovo modo di fare scuola che punta sull’operatività degli studenti, che potranno fare esperienza diretta sul campo, arrivando al diploma con un bagaglio di conoscenza direttamente spendibile nel mercato del lavoro.

Francesco Comandè

Ultimi Articoli

Controlli anti “furbetti” del contatore: 9 denunce nella Piana di Gioia Tauro

Oltre ai privati, denunciato anche un imprenditore agricolo di San Giorgio Morgeto

Carcere di Palmi, al via un percorso di sostegno alla genitorialità per i detenuti

L'iniziativa è organizzata dalla Camera Minorile "Malala" di Palmi

Ossama Benkhalqui: da Gioia Tauro a X Factor, il viaggio di un giovane talento

Ex giocatore della squadra di calcio della città, oggi sogna di diventare un cantante di successo. Intervista al 19enne marocchino che si ispira aò rapper napoletano Geolier

Rosarno, oggi l’inaugurazione di “Villa Santelli” sorta su un bene confiscato

L'immobile è appartenuto alla famiglia Cacciola; UniReggio l'ha trasformato in un polo di servizi per la comunità

Carcere di Palmi, al via un percorso di sostegno alla genitorialità per i detenuti

L'iniziativa è organizzata dalla Camera Minorile "Malala" di Palmi

Ossama Benkhalqui: da Gioia Tauro a X Factor, il viaggio di un giovane talento

Ex giocatore della squadra di calcio della città, oggi sogna di diventare un cantante di successo. Intervista al 19enne marocchino che si ispira aò rapper napoletano Geolier

Rosarno, oggi l’inaugurazione di “Villa Santelli” sorta su un bene confiscato

L'immobile è appartenuto alla famiglia Cacciola; UniReggio l'ha trasformato in un polo di servizi per la comunità