HomeCronacaRosarno: Finisce in carcere per aver aggredito il suo soccorritore

Rosarno: Finisce in carcere per aver aggredito il suo soccorritore

Pubblicato il

Lucian Ciuculescu

ROSARNO (23 settembre 2011) – Ha fratturato una costola all’autista del 118 che lo stava soccorrendo e per questo è stato arrestato dai poliziotti del commissariato di Gioia Tauro con l’accusa di lesioni personali e violenza ad incaricato di pubblico servizio. E’ successo ieri a Rosarno a Lucian Ciuculescu un rumeno di 36 anni che in evidente stato di ebbrezza ha malmenato uno dei suoi soccorritori.

Secondo la ricostruzione effettuata dai poliziotti, l’uomo riverso a terra si sarebbe rifiutato di salire sull’ambulanza giunta da Gioia Tauro per prestare le cure necessarie. Dopo diversi minuti il personale del 118 sarebbe riuscito a convincere Ciuciulescu che però prima di sdraiarsi sulla lettiga avrebbe dato un violento pugno al fianco dell’autista, fratturandogli l’ottava costola destra.

Nonostante il forte dolore l’uomo ha condotto l’ambulanza fino all’ospedale di Gioia Tauro.

Ciuculescu, già noto alle forze di polizia per episodi analoghi, è stato arrestato e condotto nel carcere di Palmi per essere giudicato con il rito direttissimo.

Lucio Rodinò

Ultimi Articoli

La OmiFer Palmi riconferma Mister Radici

Arriva la riconferma per l'allenatore che si dichiara entusiasta e carico per la nuova avventura

Seminara, dopo 30 anni il Consiglio approva il Piano strutturale

Il sindaco Piccolo: «Il nostro obiettivo è uno sviluppo armonico del territorio». Il PSC premia le piccole realtà locali valorizzando il centro storico cittadino

Controlli anti “furbetti” del contatore: 9 denunce nella Piana di Gioia Tauro

Oltre ai privati, denunciato anche un imprenditore agricolo di San Giorgio Morgeto

Carcere di Palmi, al via un percorso di sostegno alla genitorialità per i detenuti

L'iniziativa è organizzata dalla Camera Minorile "Malala" di Palmi

Blitz dei carabinieri alla Tonnara di Palmi: sequestrati 15 chili di pesce avariato pronto per essere venduto

Elevate sanzioni per più di seimila euro a carico degli ambulanti

Non erano intervenuti in un incidente mortale: sospesi due vigili urbani a Taurianova

I due sarebbero effettivamente passati sul luogo dell'incidente senza attivare la macchina dei soccorsi