HomeAltre NotizieRosarnese scopre una bomba sul suo tir mentre è in Abruzzo

Rosarnese scopre una bomba sul suo tir mentre è in Abruzzo

Pubblicato il

ROSARNO – Si è ritrovato un ordigno esplosivo dentro il cruscotto del proprio camion. E’ successo pochi giorni fa ad un imprenditore di Rosarno che si trovava nella zona di Vasto, in Abruzzo, per motivi di lavoro. La notizia è stata pubblicata sull’edizione locale del Messaggero da Antonino Dolce.

L’uomo era arrivato nel piazzale della Laterlite di Lentella per caricare argilla espansa, dopo essere passato prima in Puglia per uno scarico di legname.

Chiaramente non sospettava nulla e ha scoperto l’ordigno in maniera del tutto casuale. Pare infatti che l’autista stesse caricando il cellulare nella presa dell’accendi sigari, e togliendolo abbia inavvertitamente staccato anche una parte della copertura in plastica del cruscotto, notando la bomba artigianale.

Immediata dunque la chiamata al 112 e il relativo intervento da parte dei Carabinieri di Fresagrandinaria e della stazione di Vasto, e in un secondo momento anche degli artificieri.

Per disinnescare l’ordigno, confezionato collegando delle bombolette di gas da campeggio a un petardo, ci sono dovute diverse ore.

Nulla si sa ancora sul movente che abbia portato all’atto intimidatorio, né delle modalità o situazioni in cui la bomba sia stata inserita. Sembra infatti che tale operazione richiederebbe almeno un paio d’ore di tempo.

Il conducente ha inoltre dichiarato di non aver mai ricevuto minacce o avvertimenti prima d’ora. L’indagine in corso comunque potrebbe passare adesso alla  Procura di Reggio Calabria.

Eva Saltalamacchia

Ultimi Articoli

Gioia Tauro, denunciati 5 minori per bullismo

La giovane vittima ha raccontato ai poliziotti i gravi episodi di violenza fisica e verbale subiti quotidianamente

Taurianova: aperto il cantiere per la scuola dell’Infanzia con fondi Pnrr. Biasi: «Cultura, istruzione e innovazione pilastri fondamentali»

L’assessore Crea: «Nuovi servizi per le giovani coppie che scelgono la nostra città»

Palmi, frana un tratto di strada longo la Provinciale Macello. Ranuccio: «Deviato abusivamente il deflusso delle acque piovane»

Nuovo cedimento nella notte scorsa dopo lo smottamento avvenuto tra domenica e lunedì. In corso accertamenti col drone

Operazione “Perseverant”, il Garante della Salute ringrazia il padre che ha denunciato

Esprimo particolare apprezzamento per l’operazione “Perseverant” coordinata dal Procuratore Emanuele Crescenti e dal Sostituto...

Taurianova, in arrivo fondi Pnrr per aderire alla Piattaforma digitale nazionale

L’assessore Monteleone: «Maggiore sicurezza nel trattamento dei dati significa migliorare trasparenza nella gestione dei fondi e democrazia dei cittadini»

Nesci (Fdi) su accordo di coesione: «La Calabria viaggi spedita verso le riforme che la rendono competitiva»

L'eurodeputato di Fratelli d'Italia commenta la firma di questa mattina al porto di Gioia Tauro, alla presenza del presidente del Consiglio

Consegnata la Jeep Renegade messa in palio da Coop Master 3.0 con il concorso “Insegui i tuoi premi”

Grande entusiasmo per la vincita del premio finale del concorso organizzato dalla rete di supermercati COOP Master 3.0 della Calabria