HomePoliticaReti idriche, 32,8 milioni di euro dal Ministero delle Infrastrutture. Mattiani: «Risultato...

Reti idriche, 32,8 milioni di euro dal Ministero delle Infrastrutture. Mattiani: «Risultato straordinario»

Pubblicato il

«Un’altra bellissima notizia. Ad Arrical e Sorical, quale soggetto attuatore, sono stati assegnati dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti ben 32,8 milioni di euro, a valere sulle risorse PNRR».

Queste le parole del consigliere regionale Giuseppe Mattiani (Lega) sul finanziamento ottenuto dalla Regione Calabria dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, guidato dal Ministro Matteo Salvini, per l’efficientamento delle reti idriche dei Comuni calabresi.

«Si tratta di un contributo che consentirà di intervenire in maniera importante sulle nostre reti idriche – spiega il consigliere – L’obiettivo è quello di ridurre in modo significativo la dispersione di acqua potabile, modernizzando le reti di distribuzione e introducendo sistemi di controllo avanzati che consentano di monitorare i nodi principali e i punti più vulnerabili della rete».

«Un risultato importante che consentirà di risolvere una delle problematiche che da anni affliggono i nostri territori ovvero la distribuzione idrica», prosegue Mattiani.

Sono diversi i Comuni calabresi nei quali verranno eseguiti i lavori di efficientamento della rete idrica. In particolare nel reggino, tra i Comuni interessati dagli interventi, Roccella Ionica, Polistena, Cittanova, Melito Porto Salvo, Bagnara Calabra, Bovalino, Rizziconi, Caulonia, Gioiosa Ionica, Marina di Gioiosa Ionica e Cinquefrondi.

«Questo nuovo risultato raggiunto dimostra ancora una volta la bontà della nostra azione amministrativa volta a rivoluzionare e ammodernare la nostra Regione – conclude il consigliere – Stiamo cercando di fornire risposte come non mai ai territori, in ogni ambito.
In questo caso nel settore idrico. Tutto ciò grazie alla riforma di Arrical, con Sorical soggetto attuatore, che ha consentito alla Calabria di partecipare al nuovo bando del MIT e di entrare tra i beneficiari degli investimenti europei, ma soprattutto grazie alla grande attenzione che il Ministro Salvini e tutta la lega stanno riservando al nostro territorio. Dall’idrico, alle grandi infrastrutture stradali, a quelle ferroviarie, senza trascurare la grande opera per eccellenza, il ponte sullo Stretto che, speriamo presto, diverrà realtà».

Ultimi Articoli

Palmi, la storia di Santa Rita da Cascia diventa una rappresentazione teatrale

Domani 28 maggio e mercoledì nell'Auditorium della parrocchia Santa Famiglia andrà in scena l'opera sulla storia della santa dei casi impossibili

Giovedì torna a Reggio il ministro Salvini per un focus sul ponte sullo Stretto

Gelardi (Lega): «L'opera può rappresentare il primo e più importante passo verso il progetto di abbattimento del divario tra nord e sud del Paese»

Gli alunni della scuola “Casella” di Rizziconi fanno il pieno di successi in tre manifestazioni musicali

10 studenti, frequentanti i corsi di flauto traverso e chitarra, si aggiudicano un terzo premio, un primo premio e un assoluto in tre concorsi nazionali

Inaugurato un Punto prelievi dell’ASP di Reggio Calabria. La soddisfazione del consigliere Giannetta

«Tassello dopo tassello, stiamo ricostruendo la sanità»

Giovedì torna a Reggio il ministro Salvini per un focus sul ponte sullo Stretto

Gelardi (Lega): «L'opera può rappresentare il primo e più importante passo verso il progetto di abbattimento del divario tra nord e sud del Paese»

Al via a Laureana di Borrello interventi di manutenzione per 230mila euro

Dopo decenni si lavora con fondi erogati dalla Regione Calabria

Seminara, dopo 30 anni il Consiglio approva il Piano strutturale

Il sindaco Piccolo: «Il nostro obiettivo è uno sviluppo armonico del territorio». Il PSC premia le piccole realtà locali valorizzando il centro storico cittadino