HomeAltre NotiziePorto di Gioia Tauro, licenziati 400 lavoratori

Porto di Gioia Tauro, licenziati 400 lavoratori

Pubblicato il

Ci sono lettere che nessuno vorrebbe e dovrebbe mai ricevere, lettere che sono allo stesso tempo fine ed inizio: fine di un lungo periodo di lavoro, ed inizio di un altrettanto lungo periodo, di crisi e di dolore.

La sorte cattiva quest’oggi, si è abbattuta su 377 portuali dello scalo gioiese, ormai ex dipendenti di Medcenter Container Terminal, azienda insediatasi nello scalo gioiese che aveva dato l’illusione, ad un territorio depresso come quello Pianigiano, di una crescita economica e di una speranza.

Da oggi quasi 400 lavoratori non hanno più un’occupazione, uno stipendio da portare a casa, ed in un periodo storico di grande depressione e di crisi, in cui trovare un lavoro è un’impresa proibitiva, restare senza un impiego è un dramma. A chi chiederanno adesso un lavoro questi uomini che vivono in una terra dove la disoccupazione tocca picchi spaventosi e spesso si diventa vittime del lavoro nero?

La scommessa del porto, ormai lo si può dire, è stata persa: il sogno di far crescere questa terra è oggi definitivamente svanito.

 

Ultimi Articoli

Riscossione tributi a Taurianova, il Consiglio approva la svolta: servizio sperimentale per un anno a nuovo agente

l sindaco Biasi: «Equità, trasparenza, collaborazione dei cittadini per migliorare le attività»

S.Cristina: 12 ragazzi lanciano una raccolta fondi online per organizzare le manifestazioni estive

Il gruppo di giovani già lo scorso anno ha promosso eventi durante le serate di luglio e agosto

San Giorgio Morgeto, i Carabinieri forestali salvano cinque cuccioli di cane

I piccoli sono stati subito presi in cura dai militari ed affidati alle cure del canile di Oppido Mamertina

Quarta stagione consecutiva in casa OmiFer Franco Tigano Palmi per capitan Gitto

Dopo la conferma del timoniere Andrea Radici, umbro di Città di Castello, la OmiFer...

Concorso “Balconi fioriti” a Palmi: un’idea per rendere più bella la città

L'amministrazione comunale ha indetto la prima edizione della manifestazione gratuita e aperta a tutti i residenti

Controlli anti “furbetti” del contatore: 9 denunce nella Piana di Gioia Tauro

Oltre ai privati, denunciato anche un imprenditore agricolo di San Giorgio Morgeto

Libertà e regole tra musica e diritto secondo Sabino Cassese

Il professore è intervenuto da remoto al Festival Nazionale che si è svolto a Palmi