Palmi: dal 1° gennaio in vigore nuovi parcheggi per disabili

0
442

PALMI – Dal prossimo 1 gennaio la città di Palmi sarà una città ancora di più a dimensione di disabile. Quest’oggi infatti il commissario prefettizio Antonia Bellomo ha modificato la deliberazione del consiglio comunale del 20 marzo 2008, decretando l’introduzione di un sistema che consentirà alle auto con a bordo un disabile di parcheggiare sulle strisce blu senza pagare, qualora gli stalli riservati ai portatori di handicap siano già occupati.

La vettura che trasporta il disabile dovrà esibire sul parabrezza un tagliando che indica la presenza a bordo del portatore di handicap, potendo usufruire del servizio di parcheggio gratuito se la vicina area riservata è già occupata da un altro veicolo.

Sarà compito degli agenti di polizia locale verificare che a bordo delle auto che espongono il tagliando ci sia realmente un disabile, per evitare abusi e scorrettezze.

La proposta è stata avanzata dal corpo di polizia locale in seguito alla partecipazione ad un convegno tenutosi di recente, al quale hanno preso parte anche gli agenti di polizia locale ed i familiari dei disabili del centro di volontariato “Presenza”, i quali lamentavano difficoltà a trovare parcheggio soprattutto in centro.

Ancora una volta la città si dimostra vicina alle problematiche che riguardano le persone con disabilità, che spesso nella bolgia della vita di tutti i giorni trovano difficoltà a districarsi. In estate, infatti, è stato installato un servizio di parcheggio che segnala l’utilizzo improprio da parte di automobilisti non autorizzati, comunicando direttamente alla centrale operativa l’occupazione non consentita del parcheggio.

Viviana Minasi