HomeCronaca"Non solo moda", revocati i domiciliari a Gaetano Condello

“Non solo moda”, revocati i domiciliari a Gaetano Condello

Pubblicato il

Gaetano CondelloPALMI –  Ieri sera è stata revocata la misura degli arresti domiciliari disposti dalla Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria nei confronti di Gaetano Condello, nell’ambito del procedimento penale “Non solo moda”, in accoglimento dell’istanza presentata dai legali dell’indagato, avvocati Rosaria Saffioti e Francesco Collia.

Condello è stato arrestato nel maggio dello scorso anno dai carabinieri di Palmi, che hanno scoperchiato l’ennesimo presunto sistema di truffe nella Piana, che sarebbe stato portato a termine da un gruppo, formato da Gaetano Condello, il fratello Salvatore con la moglie Claudia Pisante, Rosanna Pugliese, Domenico Pisante, Andrea Torre e Sgrò.

A gennaio, poi, la Procura distrettuale antimafia di Reggio Calabria, sulla base delle dichiarazioni rese dal collaboratore di giustizia Antonio Russo, ha emesso una nuova custodia cautelare per le sei persone, contestando anche il favoreggiamento alle cosche mafiose della Piana.

Nelle scorse settimane l’aggravante mafiosa era caduta per Claudia Pisante e Salvatore Condello, e per Domenico Pisante e Sgrò; ieri anche Gaetano Condello ha ottenuto la revoca dei domiciliari.

Ultimi Articoli

Felici & Conflenti, dal 23 luglio la festa di comunità più grande della Calabria dedicata al patrimonio coreutico e musicale

Prime tre giornate tra natura, incontri e formazione. Ospiti di rilievo Mimmo Lucano, Vito Teti, Giuseppe Smorto e Massimiliano Capalbo

I Negramaro chiudono la tappa palmese dell’RDS Summer Festival 2024

Sul palco anche Irama. Piazza I Maggio piena per l'evento musicale

Incendio di Palmi, Arpacal installa un’altra centralina a Taurianova

Il sindaco Biasi ringrazia per la prontezza: «Siamo con i cittadini che chiedono trasparenza per trattare l’allarme senza generare inutili allarmismi»

Oppido, aumento della Tari. L’opposizione insorge in aula: «Inaccettabile la scelta dell’amministrazione»

Il consigliere Margherita Mazzeo critica anche la scelta di nomina di un assessore tecnico esterno

Controlli della Polizia nella Piana, 11 denunce e sanzioni per 15mila euro

Particolare attenzione è stata prestata ai veicoli in transito nelle zone della movida

Avrebbero usufruito del bonus facciate senza aver realizzato i lavori: due persone ai domiciliari e 1,6 milioni di euro di beni sequestrati

L'operazione della Guardia di Finanza è stata coordinata dalla Procura di Palmi