HomeCulturaMichele Civitano in concerto con l'Orchestra giovanile di Laureana

Michele Civitano in concerto con l’Orchestra giovanile di Laureana

Pubblicato il

Venerdì 5 agosto nella piazza Zulli di Laureana di Borrello alle ore 21,30, nuovo appuntamento con Calabria Evolutions vincitore dell’omonimo progetto speciale ministeriale dedicato alla celebrazione dei 50 anni del ritrovamento dei bronzi di Riace.

Protagonista della serata l’Orchestra Giovanile di Laureana di Borrello diretta dal M° Maurizio Managò con la partecipazione straordinaria in qualità di solista del trombettista Michele Civitano.

L’iniziativa si realizza anche con il sostegno della Regione Calabria in quanto inserita nella programmazione Calabria Straordinaria.

L’Orchestra Giovanile di Laureana di Borrello fondata da Maurizio Managò è ormai una consolidata realtà nell’ambito delle orchestre calabresi per la qualità che esprime frutto di un lungo e meticoloso lavoro di selezione dei talenti e concertazione durante le prove. Da sempre si confronta con importanti compositori e direttori di livello internazionale ospitando altresì solisti rinomati. In questa occasione è stato invitato il Maestro Michele Civitano che dopo essersi diplomato in tromba presso il conservatorio di Bari con il massimo dei voti nel 1995, vince l’audizione come tromba di fila nell’orchestra giovanile ECYO.

Successivamente collaborta con le orchestre dell’Arena di Verona e del Maggio Musicale Fiorentino. Nel 2002 vince il concorso come 2da Tromba bassa in Sib nella Banda Musicale della Guardia di Finanza e attualmente ricopre l’incarico di 2° Flicorno Soprano in Sib partecipando a numerosi concerti in Italia e all’estero. Componente stabile come “Repiano Cornet sib” della Italian Brass Band dal 2013 si esibisce in numerosi concerti in Italia e vince con la medesima formazione i Campionati Europei di Brass Band a Friburgo in Brisgovia (Germania) nel 2015 e Oostende (Belgio) nel 2017 nella sezione Challenge ; in Italia il 29/10/2016 si laureano campioni Nazionali al Primo Concorso Nazionale per Brass Band tenuto ad Ascoli Piceno categoria Champion ed dal Secondo Concorso Nazionale tenutosi ad Appiano (Bz) nel 2017.

Come sempre di grande presa sul pubblico il programma che prevede l’esecuzione del Concerto de Aranjuez (arr. Bolton) di Joaquin Rodrigo, Sahara di Thierry Deleruyelle, La leggenda del pianista sull’Oceano (arr. Maurizio Managò) di Ennio Moriccone, Acapulco di Massimo Bertaccini, A Klezmer Karnival (rev. Maurizio Managò) di Philip Sparke, C’era una volta in America (arr. Maurizio Managò) di Ennio Moriccone, La vita è bella (arr. Lorenzo Bocci) di Nicola Piovani, Sa Musica di Jacob de Haan, Petite Suite Europeenne di André Waignein e Nessun Dorma da Turandot (arr. Angelo De Paola) di Giacomo Puccini.

Ultimi Articoli

Palmi, la Metrocity investe sul Monte Sant’Elia: finanziato progetto di quasi 100mila euro

Versace e Ranuccio: «Riqualificazione ambientale e valorizzazione in chiave turistica»

Cittanova, un ricco cartellone di eventi per le festività natalizie

Numerosi gli eventi programmati dal comitato spontaneo "Cittanova in festa"

Rigassificatore a Gioia Tauro, Occhiuto: «Meloni prenda in mano questo dossier»

Le dichiarazioni del governatore Occhiuto in un'intervista a "La Stampa"

Reggio Calabria città che accoglie: tutto pronto per il Festival delle migrazioni

Presentato a Palazzo Alvaro il programma dell'evento che dal 5 all'8 dicembre coinvolgerà sette Comuni del territorio metropolitano

Cittanova, i Gemelli di Guidonia inaugurano la nuova stagione teatrale

In scena al Teatro Gentile il 7 dicembre alle 21:00