HomeAltre NotizieL'illusione di zia Concettina

L’illusione di zia Concettina

Pubblicato il

«…non mi pigghiati pe paccia, domani arriva a Befana e ndi porta i regali…».

Seduta con gli occhi fissi verso la finestra e con uno sguardo assente, zia Concettina ogni giorno ripeteva queste parole come fosse una cantilena.

La vestivano come una principessa pronta ad andare al ballo; le mettevano la collana più bella poiché diceva di essere una reginella e le davano una borsetta che non abbandonava mai, neppure per andare in bagno. All’interno, conservava un fazzoletto e le chiavi che considerava della sua casa.

Nel caso in cui fosse uscita per andare a fare la spesa, doveva averle in borsa.

In verità, mai lo aveva fatto… mai lo avrebbe potuto fare: zia Concettina non usciva mai di casa.

La sua era una vita abitudinaria, fatta di pensieri, lamenti, sguardi assenti, pianti che si alternavano, quotidianamente, a risate e sorrisi.

La follia aveva preso il sopravvento oramai da molti anni.

E stava lì, seduta a quella finestra ad aspettare che qualcuno suonasse al campanello e le portasse dei regali. 

Chi varcava quella porta, veniva subito accolto da zia Concettina con il sorriso e l’entusiasmo di chi è carico di attesa.

Puntualmente, subito dopo, pronunciava queste parole con un velo di tristezza: «…non era a Befana, chi peccatu…».

In solitudine si avvicinava, così, alla finestra della cucina, con in mano il suo gomitolo di lana e nel cuore le sue indomite speranze.

Ultimi Articoli

Intimidazione a Monsignor Nostro, la solidarietà del Gruppo Goel

«Certi dell'intervento fattivo delle forze dell'ordine»

La Polizia locale di Palmi in campo per il contrasto al gioco d’azzardo: sanzioni per 30mila euro

Dai controlli sono emerse diverse violazioni da parte dei gestori delle sale e dei distributori dei giochi

Il Rotary Club di Polistena promuove il convegno “Ambiente e cute”

Si è svolto a Polistena, nel Salone delle feste, un importante convegno su “Ambiente e...

Intimidazione a Monsignor Attilio Nostro, bossolo di pistola in curia

Episodio denunciato dal presule segue gesti analoghi a parroci

Taurianova, in arrivo fondi Pnrr per aderire alla Piattaforma digitale nazionale

L’assessore Monteleone: «Maggiore sicurezza nel trattamento dei dati significa migliorare trasparenza nella gestione dei fondi e democrazia dei cittadini»

Nesci (Fdi) su accordo di coesione: «La Calabria viaggi spedita verso le riforme che la rendono competitiva»

L'eurodeputato di Fratelli d'Italia commenta la firma di questa mattina al porto di Gioia Tauro, alla presenza del presidente del Consiglio

Consegnata la Jeep Renegade messa in palio da Coop Master 3.0 con il concorso “Insegui i tuoi premi”

Grande entusiasmo per la vincita del premio finale del concorso organizzato dalla rete di supermercati COOP Master 3.0 della Calabria