Il messaggio di inizio anno scolastico del sindaco di Gioia Tauro

«Quest'anno sia per voi proficuo ed entusiasmante»

0
244
Aldo Alessio
Aldo Alessio

Carissimi,

siamo ai nastri di partenza di questo nuovo anno scolastico e, dovendo mantenere le giuste cautela che s’impongono nel rispetto di tutti, per la preservazione dalla pandemia del COVID-19, ho pensato, nell’attesa di incontrarvi personalmente, di porgervi così i miei più cari auguri per questa nuova avventura che vi accingete ad intraprendere.

Si! Perché la scuola, con le sue molteplici occasioni quotidiane di apprendimento, confronto, relazione è un’avventura quotidiana di crescita.

Sappiate fare buon uso di questo tempo e delle sue tante opportunità, perché – ve ne accorgerete crescendo – è un tempo prezioso ed unico, che non tornerà mai più.

Dunque, applicatevi nello studio e fatelo non solo con senso del dovere, ma con entusiasmo e voracità, nella consapevolezza che quanto più apprenderete, tanto più domani avrete chance concrete di opportunità nel futuro degli adulti che sarete.

La scuola è una palestra di vita, dove è possibile acquisire le nozioni che fanno di ciascuno una persona istruita, ma anche i modi e le migliori pratiche del saper vivere.

Per questo, siate bramosi di conoscenza e condividete tutto il tempo che vi è possibile insieme, perché insieme è il modo migliore per costruire il nostro futuro.

 E, poi, mi raccomando! Non dimenticate i tanti sacrifici dell’ultima parte dello scorso anno, quando il nemico invisibile che all’improvviso ha “attaccato” il mondo, non risparmiando luoghi ed età, ha limitato la libertà di tutti e ci ha costretti all’isolamento forzato del lockdown.

 Abbiate memoria viva delle difficoltà di quel tempo e della sofferenza di vivere costretti, lontano dai nostri affetti.

Così, ricordando quel periodo e le sue tante limitazioni, ricorderete anche di essere ogni giorno vigili e prudenti e di rispettare le cautele indispensabili a prevenire il rischio del COVID 19, che, in fondo, a memoria di ciò che è stato, converrete siano ben poca cosa, rispetto alle tutele che ci offrono.

Ai Dirigenti Scolastici ed ai docenti tutti di codesti Istituti esprimo, infine, tutta la mia personale vicinanza e la considerazione per il lavoro delicato di accompagnamento dei nostri ragazzi in questo importante percorso, che si prefigura, per le tante peculiarità dell’attuale situazione sanitaria, oggi più che mai delicato ed impegnativo.

Ho fiducia però, che, malgrado tutte le difficoltà, ce la farete e che troverete dentro di voi la forza delle motivazioni che sostengono l’impegno del lavoro cui siete quotidianamente  chiamati, che si palesa, al di là del profilo squisitamente tecnico, una vera e propria missione umana.

Vi lascio così, quindi, con il mio augurio migliore, perché questo nuovo anno scolastico sia proficuo ed entusiasmante e con l’appuntamento al più presto, non appena sarà possibile vederci tutti insieme in piena sicurezza, per salutarvi tutti di persona, presso le vostre scuole.

Buon Anno scolastico

Aldo Alessio – Sindaco di Gioia Tauro

Carmen Moliterno – Assessore alla Pubblica Istruzione