HomePoliticaPalmi: Giovanni Barone vince la lotta nel Pdl

Palmi: Giovanni Barone vince la lotta nel Pdl

Pubblicato il

Giovanni Barone

PALMI – Alla fine ha vinto lui, Giovanni Barone. Il Pdl ha scelto, dopo settimane intense di trattative, il suo candidato a sindaco ufficiale, mettendo fine ad una vicenda che stava diventando un vero e proprio giallo.

La scelta di convergere su Barone, candidato Udc, ha coinvolto non solo il partito del predellino, ma anche la lista “Scopelliti presidente”, portando a termine così quel progetto, voluto dai vertici provinciali e regionali del Pdl, di non vedere divise le tre maggiori sigle del centro destra, Udc, LS e appunto Pdl.

Una decisione, quella di seguire Giovanni Barone, che non placa gli animi nel Pdl, ma che al contrario contribuisce ad inasprire i rapporti da sempre tesi tra le due “fazioni” del partito, gli ex FI e gli ex AN, divise anche dopo la scelta di convergere su Barone.

Gli “ex FI” – Preoccupati per come il Pdl si preparava ad affrontare le elezioni comunali, i tre rappresentanti del partito, provenienti dall’esperienza in Forza Italia, Rita Franco, Gaetano Muscari e Antonio Malgeri, hanno scelto, qualche settimana addietro, prima ancora dell’ok dai coordinatori provinciali, di accodarsi ai già numerosi consensi ottenuti da Barone, motivando questa scelta con questa spiegazione: «il Pdl oggi non è in grado di esprimere un candidato vincente, per cui l’unica soluzione più giusta è quella di appoggiare il candidato di area di centro destra più preparato, Giovanni Barone».

Gli ex “AN” – Nelle stesse ore l’altra metà del partito presentava il candidato ufficiale, Ernesto Reggio, spiegando che sarebbe stato il nome che il Pdl portava al tavolo delle discussioni interpartitiche, certo che si sarebbe giunti alla soluzione auspicata dai vertici provinciali e regionali.

Le cose sono andate diversamente, tanto che ieri si è giunti all’ennesimo, forse ultimo, strappo. Il simbolo del Pdl andrà a Barone, e la parte di partito che proponeva Ernesto Reggio, prenderà un’altra strada.

Viviana Minasi

Ultimi Articoli

Palmi, la storia di Santa Rita da Cascia diventa una rappresentazione teatrale

Domani 28 maggio e mercoledì nell'Auditorium della parrocchia Santa Famiglia andrà in scena l'opera sulla storia della santa dei casi impossibili

Giovedì torna a Reggio il ministro Salvini per un focus sul ponte sullo Stretto

Gelardi (Lega): «L'opera può rappresentare il primo e più importante passo verso il progetto di abbattimento del divario tra nord e sud del Paese»

Gli alunni della scuola “Casella” di Rizziconi fanno il pieno di successi in tre manifestazioni musicali

10 studenti, frequentanti i corsi di flauto traverso e chitarra, si aggiudicano un terzo premio, un primo premio e un assoluto in tre concorsi nazionali

Inaugurato un Punto prelievi dell’ASP di Reggio Calabria. La soddisfazione del consigliere Giannetta

«Tassello dopo tassello, stiamo ricostruendo la sanità»

Giovedì torna a Reggio il ministro Salvini per un focus sul ponte sullo Stretto

Gelardi (Lega): «L'opera può rappresentare il primo e più importante passo verso il progetto di abbattimento del divario tra nord e sud del Paese»

Al via a Laureana di Borrello interventi di manutenzione per 230mila euro

Dopo decenni si lavora con fondi erogati dalla Regione Calabria

Seminara, dopo 30 anni il Consiglio approva il Piano strutturale

Il sindaco Piccolo: «Il nostro obiettivo è uno sviluppo armonico del territorio». Il PSC premia le piccole realtà locali valorizzando il centro storico cittadino